Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 24 maggio 2018 (540) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Macadam: Latitudine incrociate
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Nat Soul Band: Not so bad
» Far Out
» Ho sbagliato secolo
» Shag’s Airport
» Blues, Blues e ancora Blues
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Le cose in comune
» Perepepé - Il Maestro Rolla, ambasciatore della viola
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» 1968: dieci canzoni di un anno indimenticabile!
» Ricercar Consort
» Itinerario agostiniano tra musica contemporanea e canto ambrosiano
» Coro Comolpa in Osteria presenta il suo nuovo Cd
» Rossini con furore!
» Il salotto musicale a Parigi
» Jordi Savall a Pavia Barocca
» Semplicemente Sacher
» Händel e Bononcini per inaugurare Pavia Barocca
» Festival del Ridotto
» Troveremo
» Una nuova luce su Pergolesi
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 10655 del 20 marzo 2012 (2720) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Chemako: CD & Show
Chemako: CD & Show
Se vogliamo usare una metafora, possiamo usare il campo automobilistico per dire che in un auto c’è la carrozzeria (che tutti vedono e apprezzano per le sue doti) e il motore (che se ne sta nascosto sotto il cofano e fa sì che l’auto si muova).
I Chemako (nuovissima formazione pavese) sono stati il motore dei Chicken Mambo nelle ultime meravigliose avventure di Fabrizio Poggi. Oggi esistono come entità a sé stante.
 
Lo dimostra questo nuovo (e primo) CD a loro nome.
I Chemako sono Gianfranco Scala (chitarre acustiche ed elettriche, banjo, mandolino e ukulele), Roberto Re (basso) e Stefano Bertolotti (batteria), sezione ritmica formatasi nel 1993 e consolidatasi in lunghi anni di concerti “on the road”. A questi va aggiunto poi (quasi quarto membro della formazione) Marcello Milanese, bluesman di provata esperienza e amico di lunga data. Musicisti che hanno suonato e condiviso il palco con gente come Guy Davis, Flaco Jimenez, Eric Bibb, i Blind Boys of Alabama e Charlie Musselwhite.
La prima cosa che salta all’occhio è che i nostri “eroi” non fanno voli pindarici cercando di assumere ruoli solistici ma esprimono al meglio la propria capacità ed esperienza creando un solido e ottimo terreno musicale su cui invitano a “pascolare” musicisti nostrani e “di importazione”.
 
Ecco così che nell’album, oltre alla voce (molto americana) di Milanese, ci sono quelle di Jimmy Ragazzon (Mandolin’ Brothers), Angelica Depaoli, Shan Kowert, Annie Acton, Gayla Drake Paul, Debbi Walton (che i Chemako accompagneranno in tour in Italia dal 1 al 15 Luglio), così come il pianoforte di Riccardo Maccabruni e la chitarra di Paolo Canevari (sempre dei Mandolin’), quella di Maurizio “Gnola” Glielmo, Fabio Bommarito all’armonica e Max Paganin (Hot Mama) al flugelhorn.
Insomma, la crema dei bluesmen nostrani miscelata ai texani per un disco che pare registrato oltre oceano. Un disco sincero e senza fronzoli, ben suonato e arrangiato, che offre del sano Blues senza “se” e senza “ma”; un disco che se anche non offre nulla di spettacolarmente innovativo (e come potrebbe, in un genere così semplice e consolidato) ci offre un godibilissimo esempio di come il Blues sia un collante che non conosce frontiere.
 
Undici brani da ascoltare e godere, tra cui una deliziosa versione della harrisoniana “All things must pass”.
I Chemako presenteranno il loro lavoro con un concerto a Spaziomusica, giovedì 22 Marzo. Quale migliore occasione per conoscerli?
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 20/03/2012 (10655)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool