Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 4 dicembre 2021 (108) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Due elefanti rossi in piazza...
» Porte Aperte
» Ad AstroSamantha la laurea honoris causa
» Mattoncinando in Cavallerizza
» Caravaggio
» Tutti in TV!
» 200 giorni nello spazio con la Cristoforetti
» Darwin Day: Evolution is Revolution
» Festival dei cori di Porana
» Vigevano Medieval Comics
» Mangialonga biologica
» SensAzioni di Appennino
» 4° Cicogna Days
» Trame di guerra Intorno al Giorno della Memoria
» Inaugurazione del 654° Anno Accademico
» Ludovico e Beatrice. Invito a Palazzo Ducale
» Dream - Festa di Ferragosto
» Convivium - Giromangiando nel borgo medioevale
» Merenda sul prato
» Lennon Memorial Concert

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 2823 del 22 marzo 2005 (4623) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pavia capitale della relatività
La locandina del convegno

La città di Pavia ha avuto un ruolo particolare nella vita di Albert Einstein, essendo il luogo in cui temporaneamente si è trasferito (nella primavera del 1895) da Monaco di Baviera prima di completare la sua formazione in Svizzera.
In città esistono ancora luoghi storici (come la fabbrica di apparecchiature elettro-meccaniche lungo il naviglio pavese) a testimoniare la vita del giovane Einstein, nonché alcune lettere e documenti, conservati negli archivi dell'università, ancora trasmettono la sensazione di un'esperienza formativa speciale per il futuro scienziato.

In questa prospettiva storica, in occasione del centenario della formulazione della sua teoria della relatività - pietra miliare nella storia della scienza, datata 1905 - l'università di Pavia organizza il congresso internazionale del titolo Spacetime in Action: 100 years of relativity.
(Tra i responsabili del Comitato Scientifico figurano B. Bertotti, M. Carfora e G.V. Goggi dell'Ateneo pavese).

Inserita nell'ambito dell'Anno Mondiale della Fisica 2005 (Unesco), la conferenza avrà un carattere internazionale e, patrocinata da importanti istituzioni accademiche italiane, vedrà coinvolti eccellenti relatori che richiameranno i temi generali della relatività di grande impatto nella fisica e nella scienza attuali... insomma un'occasione molto speciale per fissare importanti punti di riferimento.

A corredo del convegno verranno proposti alcuni eventi culturali incentrati su concetti fondamentali della fisica dello spazio e del tempo, ma rivolti al pubblico "generico" e agli studenti delle scuole superiori, così da fornire il senso di tutto ciò la Relatività significa.

In quest'ambito, il Collegio Cairoli organizza, per il 30 marzo, l'evento "Cosmology and The Art of Intuition" che avrà come protagonista Jean-Pierre Luminet, astrofisico di fama internazionale, autore di celebri lavori sui buchi neri e sulla cosmologia. Alle ore 18.30, in Aula Magna, verranno proposte letture pubbliche sul tema "Scienza, Arte e Immaginazione", mentre nella galleria del collegio verrà esposta la sua "Opera in nero", ovvero la mostra dei suoi disegni, incisioni e litografie.

Il francobollo dell'Anno Mondiale della Fisica

Per l'occasione la città esporrà l'ultima opera di Carlo Mo, che lo scultore pavese dedicò proprio ad Einsten, e in ultimo, ma non d'importanza, il 29 marzo sarà sede dell'annullo del francobollo da 85 centesimi che le Poste Italiane hanno dedicato all'Anno Mondiale della Fisica.
Stampato in 3 milioni e mezzo di esemplari, il francobollo riporta in primo piano un diagramma di Feyman affiancato dallo schema rappresentativo della nascita di un buco nero, al centro del quale si inserisce il logo della commemorazione, mentre a fare da sfondo è una xilografia di Gerolamo De Santis raffigurante la città di Pavia.

 
 Informazioni 
Spacetime in Action: 100 years of relativity

Dove: Aula del '400, Palazzo Centrale dell'Università
P.zza Leonardo da Vinci - Pavia
Quando: dal 29 marzo al 2 aprile 2005

L'oeuvre au noir di Jean Pierre Luminet

Dove: Galleria del Collegio Cairoli
P.zza Cairoli - Pavia
Quando: dal 30 marzo al 20 aprile 2005, dalle 17.00 alle 19.30 esclusi i festivi

Per informazioni:
Web: vedi sito ufficiale per il programma del convegno
 

La Redazione

Pavia, 22/03/2005 (2823)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool