Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 gennaio 2021 (480) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 10091 del 23 settembre 2011 (3117) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La signora dell'acero rosso
La signora dell'acero rosso
Una donna come tante, tranquilla adolescente, prima moglie e poi madre in una vita borghese, si trova ora a dover rispondere di “depravazione” e “crimine sessuale”… Questo per  aver fatto terapia sessuale ai disabili.
 
Questo il tema dello spettacolo teatrale “La signora dell’acero rosso” di e con Anita Romano, impegnata in  monologo tratto dal dramma di Dario G. Martini.
 
La serata, in programma per il prossimo sabato, sarà introdotta da Mauretta Cattanei, presidente di Anffas Pavia Onlus, che ha organizzato quest’incontro nell’ambito delle iniziative promosse da anni per l’integrazione sociale delle persone con disabilità.
 
L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Pavia (che ha dato la disponibilità del teatro Volta), dalla Provincia, dalla Fondazione Comunitaria e dal Centro Servizi Volontariato di Pavia è aperta a tutta la cittadinanza è rivolto, in particolar modo, a familiari, operatori, insegnanti, studenti per “ripensare” la sessualità della persona disabile.                  
 
L’argomento, molto sentito dalle famiglie, era già stato proposto lo scorso marzo nell’incontro pubblico “Attenti al lupo” e, visto il vivo interresse suscitato, viene ora riproposto per un ulteriore approfondimento con questo spettacolo, di particolare intensità emotiva, a cui seguirà un dibattito guidato dall’attrice stessa e dalla pedagogista Marina Balestra, impegnata nel mondo della disabilità e da anni consulente dell’Associazione.
 
 Informazioni 
Dove: Teatro Cesare Volta - Piazza S. D’Acquisto, 2 (Rione Scala) - Pavia
Quando: sabato 1 ottobre 2011, ore 16.00
Per informazioni: tel. 0382/539438
Ingresso: libero
 

La Redazione

Pavia, 23/09/2011 (10091)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool