Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 26 ottobre 2020 (200) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 10197 del 27 ottobre 2011 (3730) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Concerti e feste del week-end di Halloween
Concerti e feste del week-end di Halloween
Dal 27 al 31 ottobre, si fa festa a Vigevano, presso il Wanted pub, dove si terrà la prima edizione dell’originale Bierwoche Beer Fest di Kulmabach, ovvero una festa della birra in vero stile Kulmbach (città tedesca della Bavaria con cui è gemellata la città ducale), che propone un menù tedesco, fiumi di birra a prezzi “d’occasione”, musica dal vivo e tantissimi gadget e premi per i più… arditi.

Ecco il calendario degli appuntamenti live: dopo la serata ad ingresso libero di oggi (giovedì 27) Country Line Crazy Cow,che proporrà coinvolgenti balli di fila su musica country, si passa subito all’appuntamento di venerdì 28 con BMB - Bon Jovi Tribute Band il cui nome già tradisce il genere di gruppo nato a fine 2003. Una curiosità: Nell’ottobre 2005 la B.M.B. s’iscrive, quasi per gioco, al concorso “La Musica nel Web”, che mette in palio la possibilità di suonare al mitico Heineken Jammin’ Festival. Con la propria versione di “Always” viene selezionata dapprima tra le migliori 6 cover band, infine si impone sui concorrenti e vince il 1° premio di categoria, mancando poi di poco il primo posto assoluto fra i 262 partecipanti. Per la serata è prevista la consumazione obbligatoria.
Nessun mistero nemmeno per la musica dei Bandaliga che sabato 29 proporrà un “Tributo a Ligabue” con Max Cottafavi - lo storico chitarrista del Liga, ormai parte integrante della “famiglia” – come special suest. (Ingresso con consumazione 10 euro).
Domenica 30 è un’altra data ad ingresso libero dedicata al divertimento: largo a chi ama esibirsi, di solito solo sotto la doccia, per una serata-karaoke.
E per finire, lunedì 31, una Pagana Festa di Halloween (con consumazione obbligatoria) in compagnia dei Love Candy, band caratterizzata da3 splendide cantanti-ballerine, coreografie sofisticate e animazione dilagante. Il repertorio spazia dalle ultime hit internazionali alla dance anni ‘70, passando per l’elettropop degli ‘80, la techno dei ’90 e la pop-dance del 2000.
Da segnalare che, prenotando la cena tedesca, l’ingresso alle serate sarà gratuito.
 
Tre giorni di musica anche al Percebes di Zerbolò. Dopo il salto indietro nel tempo, fissato per domani sera (venerdì 28), a partire dalle 22.30, con la band dei Rox All che proporrà cover dagli anni ‘60 ad oggi, per sabato sera l’appuntamento è con il concerto dei Rad1.
Un gruppo nato nel giugno del 2001 dall’unione di cinque musicisti molto attivi da anni nel panorama della musica dal vivo, che uniscono le loro qualità per creare uno spettacolo di cover “sui generis” basato sugli arrangiamenti personalizzati, che esulando dall’originale, e destinato a diventare il precursore di un modo nuovo di... fare live.
La formazione attuale impegna Cesare ”Rad” Zanotti (voce e chitarra), Mario “Il Fabbro” Zapparoli (batteria e cori) Francesco “Nillo” Vernillo (tastiere), Marco “John” Santaniello (chitarra) e Hermes Locatelli (basso). Il loro repertorio è decisamente rock-oriented. Se amate questo genere e la cucina spagnola, potete optare per la proposta cena + concerto a 28 euro, altrimenti l’ingresso è libero e la consumazione facoltativa.
E questo vale anche per la serata di Halloween (lunedì 31) con gli Scarlett D. Gray.
Il genere di questa band, fondata dal chitarrista Nicola Ceva (con lui Toty – voce, Paolo Chiappella – tastiere, Daffy – basso, Andrea Mazza – batteria), è un gothic che strizza l’occhio a metal, rock, musica classica, elettronica e lirica… ideale per l’atmosfera di Ognissanti
 
Venerdì 28 torna, invece, a Pavia una vecchia conoscenza: il chitarrista Gigi Cifarelli per aprire, con il suo concerto, un’interessante rassegna di “linguaggi chitarristici” dal nome Guitar Experience.
Uno dei chitarristi italiani più autorevoli a livello internazionale nel campo del jazz, Cifarelli ha lavorato al fianco di artisti del calibro di Chick Corea, Sam Rivers, Jack De Johnette, Gerry Mulligan, Tony Scott, Marcel Dadi, Brian Auger, Jimmy Owens, Mark Murphy. Tra gli italiani Mina, Renato Zero, Tullio De Piscopo, Alfredo Golino, Walter Calloni, Christian Meyer.
La rassegna Guitar Experience offre un programma articolato in sette importanti concerti (Cifarelli, Jon Gomm, Ronnie Baker Brooks, Roberto Fabbri, Willie Byrne, Randy Hansen e Bob Brozman) attraverso molti stili e linguaggi, dalla chitarra classica al rock di matrice hendrixiana, dall’Italia al Regno Unito, dall’Irlanda agli Stati Uniti.
 
Angela BaraldiSempre restando nel capoluogo… Qualcuno si ricorda del film “Quo Vadis Baby” di Gabriele Salvatores? O della bellissima serie televisiva che portava lo stesso titolo? Le avventure di Giorgia Cantini, una detective con la passione per la musica, tratte dai libri della scrittrice Grazia Verasani, a sua volta scrittrice e cantautrice (ha pubblicato un album molto bello, allegato ad un suo racconto breve).
Bene, Angela Baraldi (musicista bolognese scoperta da Lucio Dalla e poi attrice) ne era la protagonista e, insieme a Massimo Zamboni (storico co-fondatore e chitarrista dei CCCP poi CSI) offrono per sabato 29 uno spettacolo dal titolo “Solo una terapia – da CCCP all’Estinzione”: un concerto con un repertorio che pesca tra un buon numero di “classici” CCCP (la voce e il temperamento punk di Angela sono ideali per una perfetta resa di queste tracce), un paio di CSI ed alcuni “assaggi” della produzione più recente di Zamboni.
Non mancheranno delle personali reinterpretazioni di Angela dei brani di successo a suo tempo eseguiti da Nada e scritti dal chitarrista emiliano.
 
 Informazioni 
Dove: Percebes - zona Ponte di Barche, località Boscaccio – Zerbolò; Wanted Restaurant Pub - v.le Industria, 207 - Vigevano; Spaziomusica - v. Faruffini, 5 - Pavia
 

La Redazione

Pavia, 27/10/2011 (10197)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool