Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 14 luglio 2020 (910) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 10333 del 2 dicembre 2011 (4237) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Mostra dei Presepi
Mostra dei Presepi
Si rinnova a Pavia la tradizione del presepe, da sempre molto sentita, e tuttavia trascurata negli ultimi anni.
Apre mercoledì pomeriggio, giusto in tempo per la ricorrenza dell’Immacolata Concezione, la Mostra dei Presepi allestita in Santa Maria Gualtieri a cura dei presepisti Carlo Melotti e Barbara Ricotti.
 
Il filo conduttore della mostra sarà la storia del presepe ed il confronto tra i due più sentiti generi presepiali: il presepe popolare lombardo e del Nord Italia e lo sfarzoso presepe napoletano del settecento, detto anche cortese, perché sviluppatosi alla corte di Re Carlo III di Borbone e tra l’aristocrazia della Napoli barocca.
Non mancheranno excursus nel presepe leccese, nato in pietra locale nella seconda metà del Quattrocento e diventato, nel corso dell’Ottocento, espressione dell’arte della carta pesta, culturalmente legato a quello napoletano, nonché tra i presepi lignei dall’Italia e dal mondo e molto altro.
 
Il Natale – dichiara Gian Marco Centinaio, Vice Sindaco e Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Pavia – è sicuramente una delle feste più sentite e il presepe rappresenta il Natale per eccellenza. Mi fa piacere ospitare in Santa Maria Gualtieri questa mostra che sarà anche la prima occasione per scambiarci gli auguri di Buon Natale in un momento di particolari difficoltà”.
 
In occasione dell’inaugurazione Lakeetra Knowles canterà alcuni brani natalizi e gospel.
 
 Informazioni 
Dove: Sala espositiva di Santa Maria Gualtieri, Piazza Vittoria - Pavia
Quando: da mercoledì 7 dicembre 2011, inaugurazione ore 16.00. Orari: da martedì a venerdì, dalle 15.30 alle 19.00; sabato, domenica e festivi, dalle 10.00 alle 19.00.
25, 26 dicembre e 6 gennaio, dalle 16.00 alle 19.00. 1° gennaio chiusa. Lunedì chiusa.
Ingresso: intero 2 euro; ridotto 1 euro - Il ricavato sarà devoluto alla Casa del Giovane di Lungavilla.
 
 
Pavia, 02/12/2011 (10333)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool