Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 29 ottobre 2020 (152) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 10570 del 29 febbraio 2012 (2550) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Tributo a John Belushi
Tributo a John Belushi
Le prime volte in cui mi è capitato di ascoltare e vedere Tamboo in azione, si esibiva con la Crazy Bus Band e le sue scatenate performance (eravamo alla fine degli anni ‘80) prendevano spunto dalla figura di Belushi nell’interpretazione del personaggio di Joliet Jake Blues che, con il fratello Elwood Blues (interpretato da Dan Aykroyd) costituiva la coppia di frontmen dei Blues Brothers.
 
Tamboo (alias Sergio Tamburelli), nonostante le sue camaleontiche trasformazioni, sempre più frequenti e frenetiche, ha sempre lasciato riemergere qua e là il suo profondo amore per il blues, il soul e il rhythm’n’blues, e possiede la voce e la verve giusta per interpretare al meglio questo genere di musica.
 
Gli Hot Mama, nati nel ‘94 come Tony Colan Soul Band, accomunati da un immensa passione per il R&B, il Soul e la musica nera in generale, non hanno mai fatto mistero del loro amore viscerale per i Blues Brothers e ne hanno sempre inseriti i successi nel loro repertorio.
I componenti della band, con la loro sezione di fiati, offrono uno spettacolo pieno di energia e ricco di feeling; Emanuela Tacchini ha più volte dimostrato di possedere una voce notevole e Carlo Botteri interpreta con ironica convinzione il ruolo di “maestro di cerimonia”.
 
Non è poi così sorprendente, quindi, che a trent’anni dalla scomparsa di John Belushi abbiano deciso di “montare” insieme uno spettacolo tributo alla musica di Belushi e i suoi Blues Brothers.
 
Occhiali scuri, vestiti scuri, berretti, balletti e tanta, tanta buona musica.
Sono sicuro che sarà uno show frizzante, brillante, divertente e coinvolgente!
 
 Informazioni 
Dove: via Faruffini, 5 c/o Spaziomusica - Pavia
Quando: sabato 3 marzo 2012, ore 22.30
Ingresso: ingresso 5,00 euro
 

Furio Sollazzi

Pavia, 29/02/2012 (10570)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool