Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 31 maggio 2020 (1076) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festa dell'Albero 2019
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 10735 del 17 aprile 2012 (2690) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La mia prima volta con John
La mia prima volta con John
Il Playback Theatre è una forma originale di improvvisazione teatrale in cui la comunità può raccontare eventi reali della propria vita per poi vederli immediatamente rappresentati in scena: azione teatrale e musica rispondono come un “atto di servizio”, restituendo una visione, uno specchio, una prospettiva inattesa al pubblico e ai narratori che emergono …
Quale tema più accattivante e visionario di quello legato al primo incontro con John Lennon?
 
La Compagnia pavese di Playback Theatre "Teatro di Mutuo Soccorso" vi aspetta tutti quanti per la performance dal titolo "La mia prima volta con John": ricordi e immagini del loro personalissimo incontro con John Lennon, i Beatles e la loro intramontabile poetica prenderanno letteralmente forma in scena, all'istante, per condividere storie,emozioni, canzoni che hanno accompagnato (e accompagnano!) la nostra vita.
 
Il tutto prende spunto (e fa parte) dell’iniziativa “Imagine.Pavia”. Pavia che si unisce, che elabora idee e progetti intorno ai messaggi di pace e di impegno civile di John Lennon e alla forza evocativa e poetica delle sue canzoni, a partire da “Imagine”, il suo brano più universale, arrivato al suo 40^ anniversario.
Un’iniziativa work in progress” che, partita da “A day in the life”, lavoro discografico di 24 giovani band pavesi, ideato e prodotto da Spaziomusica e Downtown Studios nel 2010 ( a 30 anni dalla morte di John Lennon) si è esteso alla città: alle scuole, all’Università, a tante Associazioni, alle librerie, ai locali….
 
Concerti, spettacoli teatrali, lezioni-concerto nelle scuole, Lennon in “barocco”, la riscrittura e la riproposizione in audio e video del testo di Imagine in dialetti italiani e stranieri, la raccolta di testi su “La mia prima volta con John Lennon”, “ Aspettando Ulisse: una sciarpa lunga un mondo" con   performance collettiva nel centro di Pavia ed “avvolgimento” finale di un monumento… E ancora: “Bambini e sogni di pace”: una giornata in Castello ( sabato 5 maggio) con l’Unicef di Pavia: mostre, laboratori d’arte, la torta del pane più grande del mondo, i bambini che consegnano ai “Grandi” gli “occhialini alla John” perché possano reimparare a vedere il mondo come non sono più capaci di fare … 
The yellow barcè “(a Ticino domenica 6 maggio) ovvero “… guma anca nùmm al sutmarin giàld” : canzoni, canoisti e vogatori con uno speciale “yellow barcè” al posto del sottomarino beatlesiano.
Una giornata (8 maggio) dedicata al BED IN declinato e attualizzato in “Give job a chance” ma anche “Give music/ book / research / jazz …. a chance” , con interventi musicali e scenici in vari spazi di Pavia.
Per arrivare a sabato 12 maggio quando in piazza della Vittoria, a partire dal pomeriggio, band delle scuole superiori si alterneranno sul palco (“La mia scuola suona John”) e, in serata, le note di Imagine e di tante altre canzoni dei Beatles risuoneranno nel centro cittadino fino al “Give peace a chance “ collettivo urlato con forza a mezzanotte.
 
Ma non finisce qui. A novembre un reading per John Lennon, un convegno e una mostra sulla rivoluzione grafica degli anni ’70, una non-stop film …
 
 Informazioni 
Quando: martedì 17 aprile 2012, ore 21:00 
Dove: via faruffini, 5 c/o Spaziomusica - Pavia

Coordinatrice del Progetto Daniela Bonanni con la collaborazione di Spaziomusica, UNICEF Pavia, Glifo Associati, Downtown Studios, Da.Ma. Comunicazione, Associazione Il Demetrio, Epochè , C.A.F.E., e il patrocinio dell’Università degli Sudi di Pavia, Ufficio Scolastico territoriale, Comune e Provincia di Pavia, Beatlesiani d’Italia Associati.       

 

Furio Sollazzi

Pavia, 17/04/2012 (10735)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool