Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 2 dicembre 2020 (409) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» 14^ Scarpadoro - via alle iscrizioni!
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 10753 del 17 aprile 2012 (2427) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Lipu in festa
Lipu in festa
Dopo la lunga pausa invernale, torna la primavera e la voglia di stare a contatto con la natura. Gli uccelli migratori tornano a frequentare i cieli del nostro Paese e a fermarsi un po’ ovunque per prepararsi a nidificare. A offrire a tutti questo straordinario spettacolo sarà la Festa delle oasi e delle riserve Lipu, che domenica prossima animerà le strutture gestite dall’Associazione su tutto il territorio nazionale.
 
Le 28 oasi e riserve Lipu offriranno ai visitatori un vasto programma di attività, dalla tradizionale visita guidata alla scoperta degli uccelli (ma anche di rettili, anfibi, piante e fiori), alla liberazione di animali selvatici curati dai centri recupero dell’Associazione, fino a laboratori e giochi all’aperto per bambini e ragazzi e al “cross booking”, attività libera di scambio di libri. Una giornata insomma adatta sia alle famiglie che ai più esigenti birdwatcher: nei 4.500 ettari di natura protetta, costituita da zone umide, coste e boschi, è infatti possibile osservare, grazie a strutture come i camminamenti e i capanni, ben 250 specie di uccelli selvatici.
 
La Festa, come si diceva, avrà luogo nel periodo migliore per la migrazione degli uccelli. Mentre nelle oasi e riserve di bosco come la Riserva Bosco Negri (Pavia) e l’Oasi Cesano Maderno (non lontano da Milano) si potranno ammirare le cince, i picchi e altri piccoli uccelli come il pettirosso, la capinera e lo scricciolo, nelle numerose aree umide si potranno ammirare aironi, rapaci, anatre e limicoli (come per esempio il beccaccino e il combattente). Tra le specie più rare o minacciate potremo ammirare il volo del lanario e del grillaio all’Oasi Gravina di Laterza (TA), quello della moretta tabaccata alla Riserva Palude Brabbia (VA) e dell’airone rosso alla Riserva Paludi Ostiglia (MN), del fratino e del fraticello all’Oasi Ca’ Roman, in provincia di Venezia.
 
Nel dettaglio, l’Oasi Bosco del Vignolo di Garlasco organizza Liberi Libri, giornata dedicata al bookcrossing, con attività aperta e disinteressata di “rilascio” e scambio di libri…
In questa occasione, accade qui qualcosa di miracoloso: i libri, come frutti della conoscenza, crescono sugli alberi! Uno strano percorso il loro. Erano legno, sono diventati carta e poi volumi rilegati; si sono arricchiti di parole, e con esse di idee e conoscenza, sentimenti e passioni. Sono andati nel mondo, sugli scaffali delle librerie e poi in quelle di molti di noi, dove li abbiamo quasi dimenticati. Ora possono tornare sugli alberi da dove provengono, e riprendere vita nelle mani di altri lettori.
 
A Pavia, presso l’Oasi Bosco Negri, sono state organizzate due iniziative.
Al mattino (ore 11.00) verrà proposta un’interessante visita guidata per adulti per conoscere la biodiversità del bosco: la varietà di piante e animali che fanno di questa area naturalistica un’importante testimonianza dell’antica vegetazione del Ticino.
Il pomeriggio, invece, sarà dedicato ai bambini che saranno coinvolti, a partire dalle 5.00, in una speciale visita alla scoperta di anfibi e rettili per poi realizzare un abitante dello stagno con la tecnica degli origami.
 
 Informazioni 
Dove: Oasi Lipu Bosco del Vignolo, strada Cà Bassa, fraz. Bozzola - Garlasco
Quando: domenica 22 aprile 2012, dalle 15.00
Per informazioni: tel. 347/9442440 (Fusto, responsabile Oasi)
 
Dove: Oasi Lipu Bosco Negri, via Bramante, 1 - Pavia
Quando: domenica 22 aprile 2012, ore 11.00 e 15.00
Per informazioni: tel. 0382/569402 (Stefania, responsabile Oasi)
 
Partecipazione: libera e gratuita a tutti gli eventi.

 
 
 
Pavia, 17/04/2012 (10753)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool