Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 1 dicembre 2020 (535) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» Orchidee in Oltre
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Sentiero dei Castellani
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 10783 del 26 aprile 2012 (2937) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Gli aironi, grandi migratori del cielo
Gli aironi, grandi migratori del cielo
Domenica prossima viene proposta “Gli aironi, grandi migratori del cielo: viaggio lungo le garzaie della Lomellina”, visita guidata lungo la Riserva Naturale Abbazia di Acqualunga, nel Comune di Frascarolo.
 
Collocata nella porzione meridionale della Lomellina, questa riserva rappresenta una delle aree umide più estese del territorio provinciale ed è sede di garzaia, ospitando una delle colonie più numerose di aironi che qui scelgono di nidificare.
 
Accompagnati da esperte guide ambientali escursionistiche e immersi nel fitto del bosco planiziale, fra ontani, salici e querce i partecipanti potranno osservare le coppie di airone cenerino e garzetta - impegnate nella cova e nella frenetica cura dei piccoli - e capire l’etologia e le caratteristiche che rendono questi animali tanto affascinanti ed importanti.
 
Rogge, ambienti umidi, canali e risaie si susseguono lungo il percorso, offrendo scenari davvero suggestivi e regalando la possibilità di incontrare una grande varietà di animali e di conoscere qualcosa di più sulle principali specie vegetali che, localmente nella nostra pianura, disegnano ancora un paesaggio dal grande fascino.
 
L’escursione, adatta a tutti, permetterà di conoscere più da vicino uno scrigno di straordinaria biodiversità, un’area dall’incredibile importanza naturalistica che non mancherà di regalare emozioni. Si suggerisce di indossare scarpe e abbigliamento comodo, idonei all’ambiente umido e a una camminata in natura e di portare con sé cappellino, binocolo e… Tanta curiosità!
 
L’iniziativa, organizzata dalla Provincia di Pavia, Assessorato Politiche Ambientali, Riserve Naturali, Pianificazione faunistica, prevede due visite, nell’arco della giornata, della durata di due ore circa, comprensive di soste per l’osservazione degli animali e per le spiegazioni.
 
 Informazioni 
Dove: Riserva Naturale Abbazia di Acqualunga – Frascarolo
Quando: domenica 29 aprile e 20 maggio 2012, ore 10.00 e ore 15.00 (ritrovo presso il bar di Castellaro de’ Giorgi, un quarto d'ora prima della visita)
Partecipazione: gratuita, consigliata la prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni: Associazione Naturalistica Codibugnolo: tel. 347/8823023 (Roberta) – 333/2648723 (Daniela) - e-mail: codibugnolo@hotmail.it

 

 

Comunicato Stampa

Pavia, 26/04/2012 (10783)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool