Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (976) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 11517 del 21 febbraio 2013 (3516) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Raccontami. Terza edizione
Raccontami. Terza edizione
Nella stessa conferenza stampa dedicata a Dialoghi 2013. l’Assessorato alla Cultura del comune di Pavia ha presentato la terza edizione di ‘Raccontami’, rassegna in cui personaggi di spicco della Musica e della Cultura incontrano il pubblico accompagnandolo nel proprio percorso artistico e umano attraverso la parola, il racconto e, ovviamente, la musica.
 
La formula stessa della rassegna, nell’arco delle tre edizioni, ha subito una evoluzione: se nella prima i musicisti “si raccontavano” con il solo uso della parola, nella seconda non erano più solo musicisti i protagonisti, ma artisti a più ampio raggio. La formula “parole e musica”, già sperimentata nell’incontro/concerto con Sarah Lee Guthrie, verrà applicata a questa terza edizione.
 
Saranno tre gli appuntamenti, organizzati in collaborazione con l’Associazione Culturale Pomodori Music: il primo, intitolato “La ricerca dell’identità”, si terrà Domenica 24 Febbraio alle 18 presso il locale “Da Trapani”(quartiere Mirabello) e vedrà protagonisti la cantautrice americana Eileen Rose insieme a Jesse Lee Jones.
I due successivi appuntamenti si terranno invece presso la Sala del Palazzo del Broletto e al centro degli incontri saranno i musicisti americani Jono Manson e Andrew Hardin.
Domenica 24 Marzo alle 18, nell’appuntamento intitolato “Fabbricare sogni”, Jono Manson incontrerà il leader della band pavese dei Mandolin’ Brothers (di cui produrrà il prossimo disco) Jimmy Ragazzon, con la partecipazione del critico musicale Marco Denti.
 
Ultimo incontro quello di Domenica 21 Aprile alle 18 intitolato “Le contaminazioni”, in cui il chitarrista e autore Andrew Hardin insieme alla cantante Jeannie Burns ripercorrerà la storia del folk dalle radici ai giorni nostri, con la voce narrante del cantautore fiorentino Massimiliano Larocca. Tutti gli eventi sono a ingresso libero.
Domenica 24 i protagonisti saranno dunque Eileen Rose insieme a Jesse Lee Jones.
Una sorta di viaggio tra Europa e America attraverso le liriche e la storia di Eileen Rose, cantautrice di Boston, figlia di genitori italiani e irlandesi, che ritorna in Europa, a Londra, per cominciare la sua carriera musicale diventando una delle artiste preferite dello scrittore Nick Hornby ed entrando a far parte della scuderia di Ozzy Osbourne. Poi il ritorno negli USA, a Boston, la consacrazione come una delle regine del nuovo folk americano e infine l’arrivo a Nashville, la patria del Country e di quello stereotipo di America che tutti noi abbiamo idealizzato attraverso i film, la musica e la letteratura. Insieme ad Eileen Rose ci sarà, per la prima volta assoluta in Italia, Jesse Lee Jones, musicista a sua volta e titolare del locale di musica dal vivo più cult di Nashville, il Robert’s Western World. Anche la vita di Jesse Lee Jones, originario di San Paolo di in Brasile, è stata segnata dai viaggi e dal 1984, anno in cui è emigrato negli Stati Uniti, ha girato e lavorato in quasi 50 stati diversi prima di stabilirsi definitivamente a Nashville nel Tennesse. A condurci per mano in questo viaggio tra Stati Uniti, Europa e America Latina, sarà Maurizio Faulisi, attualmente speaker di Virgin Radio, ma da molto tempo impegnato a divulgare un certo tipo di Musica e di Cultura in Italia.
 
A seguire, il concerto di Eileen Rose & The Holy Wreck insieme a Jesse Lee Jones & Brazilbilly, intitolato “Lower Broad Abroad” e che vedrà sul palco“The Legendary” Rich Gilbert alla chitarra, David Tanner al contrabbasso, Maxwell Shauff alla batteria e Ivalee Pitts al violino.
 
Ed è solo l’inizio.
 
 Informazioni 
“Raccontami”
Eileen Rose & Jesse Lee Jones.
Quando: domenica 24 febbraio 2013, ore 18.00
Dove: via Montemaino, 62 c/o Bar Trapani (quartiere Mirabello) - Pavia
 

Furio Sollazzi

Pavia, 21/02/2013 (11517)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool