Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 25 novembre 2020 (352) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» Orchidee in Oltre
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Sentiero dei Castellani
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 11647 del 15 aprile 2013 (3260) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La perla d'Oltrepò
La perla d'Oltrepò
Per domenica prossima, sono in programma tre avventurose escursioni eco-sportive adatte a tutti, con partenze da luoghi diversi che confluiranno tutte all’Eremo di Sant’Alberto di Butrio. Ad organizzarle è l’associazione La Pietra Verde, in collaborazione con la Comunità Montana Oltrepò Pavese e i comuni di Val di Nizza, Ponte Nizza e Varzi.
A grande richiesta viene, infatti, proposta un’escursione molto interessante nell’Oltrepò Pavese, una camminata adatta a tutti, attraversando luoghi rimasti selvaggi e incontaminati, ricchi di leggende e di storie al limite dell’incredibile, per giungere in un luogo isolato, sacro, quasi soprannaturale… una vera “perla rara”. 

L’Eremo di Sant’Alberto di Butrio è immerso nel verde delle colline dell’Oltrepò Pavese, sorge a m 682 s.l.m. su di uno sperone calcareo che emerge dal fondo valle, ha origini molto antiche e, se l’aspetto esteriore rivela le ristrutturazioni che si sono succedute nel tempo, l’interno invece ci catapulta indietro nel tempo ed è impossibile non sentirsi pervasi da una sensazione di misticità visitando la chiesa. Considerata da molti la Perla dell’Oltrepò Pavese, l’Abbazia fu fondata nell’ XI secolo sui ruderi di una fortificazione Romana dall’eremita Sant’Alberto.

Camminando sul versante a Est dell’Eremo, si scorgono panorami mozzafiato e bellissime vedute sui Monti: Boglelio, Chiappo, Ebro e Giarolo, dorsale appenninica che confina con le quattro regioni: Lombardia, Emilia Romagna, Liguria e Piemonte.
Il 1° percorso partirà da Varzi e, con uno sviluppo di circa 8 chilometri raggiungerà Sant’Alberto coprendo un dislivello di 420 metri; il 2° percorso, di 5 chilometri di lunghezza e 280 di dislivello, partirà da Vignola (Frazione di Ponte Nizza); mentre il 3° percorso, 7 chilometri di lunghezza e 320 metri di dislivello, prenderà il via da Val di Nizza… Ognuno potrà scegliere quello che sente più adatto alla sua forma fisica, ma, a tutti i partecipanti si consiglia di indossare scarponcini da trekking e di portare con sè mantellina impermeabile e pranzo al sacco. (Il ritorno avverrà sullo stesso tragitto).
 
 Informazioni 
Dove: ore 9.15 presso la chiesa dei Capuccini di Varzi; ore 9.45 presso la piazza municipale di Ponte Nizza (e spostamento in auto alla frazione di Vignola) ore 9.45 presso Casa Ponte nella piazza municipale di Val di Nizza (e spostamento in auto per la frazione di Poggio Ferrato)
Quando: domenica 21 aprile 2013
Partecipazione: 5,00 euro per i non soci, cui verrà rilasciata la tessera giornaliera per la copertura assicurativa e il servizio Istruttori di Walking Ecoconsapevole.
Per informazioni e prenotazioni: e-mail: assopietraverde@yahoo.it, tel.: 338/4994045 (Francesco, per ritrovo a Ponte Nizza),  347/8880667 (Stefano, per ritrovo a Varzi), 338/5291405  (Riccardo, per ritrovo a Val di Nizza)
 
 
Pavia, 15/04/2013 (11647)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool