Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 23 ottobre 2020 (191) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 11702 del 14 maggio 2013 (4600) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Quartetto di violoncelli
Quartetto di violoncelli
Quattro famosi violoncellisti daranno voce ai loro strumenti nella mattinata di domenica per il consueto appuntamento con I Concerti di Palazzo Mezzabarba: Giuseppe Laffranchini, Claudia Stercal, Issei Watanabe, Ingrid Ruko.

Giuseppe Laffranchini, diplomatosi a Brescia sotto la guida del M° Felice Luscia, ha ricoperto il ruolo di Primo Violoncello dell’Orchestra Filarmonica e del Teatro alla Scala di Milano dal 1978 al 2006 collaborando con i più illustri direttori del nostro tempo come Bernstein, Abbado, Muti, Kleiber, Maazel, Solti, Ozawa… per citarne solo alcuni.
Ha svolto un’intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni da camera quali il Trio d’archi di Milano, il Quartetto di Milano e l’ensemble Archi della Scala ed ha inciso per le case discografiche Accord, Live Recording, Decca e Sony. Si è dedicato con passione all’insegnamento presso i Conservatori di Brescia e Milano e all’Accademia di Perfezionamento del Teatro alla Scala.

Claudia Stercal, diplomata al Conservatorio “G. Verdi” di Milano con il massimo dei voti con il M° C. Bellisario, ha partecipato a numerose masterclass e corsi di perfezionamento tenuti da E. Dindo, M. Kliegel, S. Ramon, P. Beschi, W. Kujiken e C. Walewska.

Vincitrice del premio “Giulio Forziati” al Conservatorio di Milano e del concorso “Marco Agrati” ha tenuto concerti in Italia, Svizzera, Malta; Albania e come solista al Teatro di Bastia in Corsica. Ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio diretta fra gli altri da Daniele Gatti, Aldo Ceccato e Donato Renzetti. Attualmente è Primo Violoncello della Imola Chamber Orchestra (ICO).

Issei Watanabe, figlio d’arte giapponese, nato a Milano nel 1989, si è cimentato nel violoncello all’età di 10 anni presso la Scuola Musicale di Milano con il M° Anzalone. Si diploma nel 2012 a pieni voti al Conservatorio di Milano sotto la guida del M° C. Bellisario e frequenta corsi e masterclass tenute da E. Dindo, A. Noferini, C. Coin, S. Ramon, G. Nasillo. Si esibisce regolarmente in diverse formazioni cameristiche presso l’Università Cattolica, Museo Poldi Pezzoli, Museo Diocesano, Casa Verdi, Sala della Balla del Castello Sforzesco. In duo con il pianista Boris Iliev ha conseguito il Premio Rancati 2011. Suona un violoncello del 1965 di Renzo Bechini con un arco del medesimo.

Ingrid Ruko, nato a Durazzo (Albania), dopo aver iniziato gli studi del violoncello all’età di 5 anni nella sua città natale prosegue e si diploma con il M° C. Bellisario al Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Si è poi perfezionato con Natalia Gutman e Rocco Filippini, partecipa inoltre a diversi corsi e masterclass tenute da M. Kliegel, E. Wilson, S. Ramon, C. Walewska, F.M. Ormezowsky. Vincitore di diversi premi come “A. Beltrami” a Milano, al concorso di Bellagio, primo assoluto al concorso “Città di Piove di Sacco” si è esibito nelle maggiori città italiane sia come solista che in formazioni cameristiche, in diretta-radio per la Radio Vaticana e con il trio Chromatique riscontrando successo ed entusiasmo sia per le esecuzioni che per il cd recentemente pubblicato da Giacomo Morandi Editore.

Questo il programma del concerto:

Benedetto Marcello - Adagio e Allegro
(trascrizione di P. Bazelaire)

Max Bruch - Kol Nidrei op. 47
(trascrizione di Edward Laut)

Jacques Offenbach - Quartetto per 4 violoncelli
Adagio, Scherzo

Julius Klengel - Zwei Stucke op. 5 per 4 violoncelli

Wilhelm Fitzenhagen - Concert Waltz per 4 violoncelli

Alfredo Piatti
– Quartetto per 4 violoncelli “In vacanza”
 

 
 Informazioni 
Dove: Sala del Consiglio di Palazzo Mezzabarba, Piazza del Municipio, 2 - Pavia
Quando: domenica 19 maggio 2013, ore 11.00

 

Comunicato Stampa

Pavia, 14/05/2013 (11702)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool