Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 5 dicembre 2020 (725) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Solstizio d'inverno, il ritorno della luce
» C’è vita la fuori?
» Appuntamento con l’eclissi parziale di Luna
» L’autunno arriva sul “cavallo alato”
» Ammassi globulari e costellazioni
» Miti e costellazioni del cielo estivo
» I colori della luce: lo spettroscopio
» Incantati dalla Luna
» Tra le Erbe di San Giovanni
» Marte e... il Lupo
» Alla scoperta del Guardamonte
» Dalla nascita dell'universo alla scoperta di Marte
» La ricerca di una nuova terra: gli esopianeti
» Guarda che luna…
» Le pietre del cielo. L’uso delle meteoriti nella storia dell’uomo
» Poker d’… Astri
» Da Yuri Gagarin a Samantha Cristoforetti
» Camminando tra cielo e terra
» Archeologia e stelle all’equinozio di primavera
» News dallo spazio

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 11730 del 24 maggio 2013 (3210) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Fotografare il cielo stellato
Fotografare il cielo stellato
Avete provato a fotografare il cielo notturno ma non sei riuscito a raccogliere la debole luce delle stelle oppure la foto è risultata mossa? Volete imparare a fotografare la vostra costellazione zodiacale con una semplice macchina fotografica?
Se la risposta è “sì”, allora dovete annotarvi la data d’inizio del secondo corso di fotografia astronomica ideato dall’Associazione Astrofili Tethys e dalla Cooperativa Teti, gestori del Planetario e Osservatorio Astronomico di Cà del Monte.
 
Il corso si rivolge a chiunque, in possesso di una macchina fotografica, digitale o analogica, desideri cimentarsi nella fotografia astronomica (con o senza telescopio).
 
Nell’arco di un’intera giornata – in cui mattina e pomeriggio saranno dedicati alla parte teorica e la  sera alla parte pratica (con sessione fotografica operativa) – s’illustreranno le diverse possibilità e modalità operative per la fotografia astronomica (astrofotografia) con le diverse camere fotografiche, a partire da una presentazione introduttiva delle nozioni base della fotografia.
 
La sessione fotografica notturna consentirà ai partecipanti, assistiti dai tutor del corso, di sperimentare sul campo le diverse modalità di ripresa per i diversi soggetti, dalla fotografia su cavalletto con obiettivi di diversa focale alla fotografia planetaria a quella degli oggetti di cielo profondo…
 
Coordinato da Fulvio Soldera, astrofotografo dell’Osservatorio Astronomico di Cà del Monte, esperto in imaging di pianeti e di oggetti di profondo cielo, il corso vede come responsabile scientifico Fabrizio Barbaglia, direttore della stessa struttura, e, come relatori e tutor per le parti teoriche e pratiche, in affiancamento ai primi due, anche Massimo Rigoni e Giulio Soldera.
 
Saranno argomenti del corso:
- nozioni base di fotografia generale: rapporto focale, esposizione, sensibilità e loro combinazione;
- scelta della macchina fotografica e accorgimenti per ottimizzare le prestazioni per riprese in notturna;
- differenze tra compatte e reflex e tra analogico e digitale;
- fotografia su cavalletto: riprese a campo largo, costellazioni singole, rotazione terrestre;
- fotografia con telescopio e utilizzo di programmi di acquisizione tramite pc;
- introduzione ai programmi e alle metodologie di elaborazione delle immagini.
 
Imparare a fotografare il cielo significa comprendere meglio cosa guardiamo quando osserviamo la volta celeste.
 
 Informazioni 
Dove: Planetario e Osservatorio Astronomico G. Giacomotti, Loc. Cascina Monte, 2 - Cecima
Quando: sabato 1 giugno 2013, dalle 11.00 (In caso di maltempo il corso verrà spostato)
Partecipazione: soggetta a iscrizione (entro il 31 maggio, con versamento di un acconto) e versamento di quota di 50 euro (ridotto per i possessori di tessere dell’osservatorio).
Il corso è rivolto a un numero limitato di partecipanti per poter garantire la presenza dedicata dei relatori e dei tutor, soprattutto nella parte operativa notturna: minimo 8, massimo 15.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 327/7672984, e-mail: osservatorio@osservatoriocadelmonte.it

È possibile usufruire delle convenzioni con strutture vicine per il pernottamento e la ristorazione.

 
 
Pavia, 24/05/2013 (11730)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool