Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 25 maggio 2020 (910) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Macadam: Latitudine incrociate
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Shag’s Airport
» Blues, Blues e ancora Blues
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1176 del 25 giugno 2003 (3180) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Michael Bublè - Nuovo Crooner
Michael Bublè - Nuovo Crooner

C'è una categoria di cantanti che, una volta, in Italia venivano marchiati con l'aggettivo ''confidenziale'' (pessima definizione e categoria inesistente) ma che, nel resto del mondo vengono chiamati ''Crooner''.

Sono artisti che puntano tutto sulla voce e sul suo uso come un vero e proprio strumento. I più non sono autori ma interpreti e la loro abilità sta nel rendere personale e interessante qualsiasi tipo di canzone sia loro data in pasto.

Ci sono veri e propri virtuosi (Mark Murphy e, in campo italiano, il suo discepolo Boris Savoldelli o lo scomparso Alex Baroni) e i ''toccati da Dio'', cioè quelli che si ritrovano il dono di una voce straordinaria e devono solo imparare ad usarla.

Volete l'esempio massimo? Frank Sinatra o Nat King Cole o Elvis Presley.

Bene, c'è un nuovo virgulto che è apparso all'orizzonte ed ha il nome di Michael Bublè.

Canadese di nascita, il 25enne Bublè (dopo aver esordito per la prima volta, a 17 anni, alla festa di matrimonio della figlia del precedente primo ministro canadese, dove ha cantato Mack the Knife) si presenta con un disco di debutto (che porta come titolo semplicemente il suo nome) di tutto rispetto.

Intendiamoci e sgombriamo subito il campo da possibili equivoci: questo non è Rock e se non piacciono gli standard americani e le belle voci e lo swing..............è meglio che non proviate neanche ad ascoltarlo. In caso contrario è un disco splendido.

Michael Bublè

Patrocinato da Paul Anka, prodotto da David Foster, con orchestrazioni di (tra gli altri) Billy May e Don Costa, l'album contiene alcuni brani del repertorio di Sinatra (''Come Fly with Me,'' ''The Way You Look Tonight'', ''That's All'', ''For Once in My Life''), Paul Anka ( ''Put Your Head on My Shoulder''), Bobby Darin (''Sway''), ma anche brani insospettabili quali Moondance di Van Morrison, Crazy Little Ting Called Love dei Queen e una versione di How Can You Mend a Broken Heart dei Bee Gees, cantata in coppia con Barry Gibb.

Il ragazzo è veramente bravo: una via di mezzo tra Sinatra e l'Elvis dei lenti cantati con i famosi toni bassi. E poi, per aprire il disco, ha scelto uno dei ''classiconi'' più gettonati del mondo e un banco di prova per tantissimi artisti: Fever.

Si prevede un brillante futuro.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 25/06/2003 (1176)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool