Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 1 dicembre 2020 (373) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiata cinofila notturna
» Passeggiata naturalistica a San Ponzo
» Festa del Parco a Casei Gerola
» Erbe dalla natura al piatto
» Sulla Via delle Farfalle
» Il Sentiero delle Fontane... con pic-nic tipico
» A caccia di tartufi
» A spasso tra fossili, sedimenti e rocce
» A cena con le lucciole
» Bosco in festa!
» L’arte di essere un genitore… A contatto
» Ciclo-staffetta tra i parchi del Ticino e del Po
» Una giornata da trapper!
» Bioscambio
» La notte degli allocchi e dei profumi
» Ancora a Caccia di Uova…
» Q di…quercia!
» Terre d’acqua, scrigno di vita
» Il bosco e i suoi abitanti al chiar di luna
» Luna di ghiaccio

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 11901 del 9 settembre 2013 (3759) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
In bici per la Via Lattea
In bici per la Via Lattea
A settembre grande attesa per i tre nuovi appuntamenti di Via Lattea, progetto ideato e organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano con EXPO 2015 S.p.A. per promuovere e valorizzare la cintura agricola che cinge Milano: uno straordinario patrimonio di natura e cultura che, con i suoi oltre 47.000 ettari, rappresenta una delle aree verdi metropolitane più estese d’Europa, punteggiata di cascine, abbazie millenarie, vie d’acqua, mulini e borghi storici.
 
Quest’anno Via Lattea, giunto alla terza edizione, ha allargato il proprio orizzonte geografico e temporale e si è trasformato da evento singolo in un articolato e interessante ciclo di iniziative e incontri, reso possibile grazie all’intenso lavoro organizzativo della Presidenza FAI Lombardia e delle Delegazioni FAI coinvolte e al prezioso e insostituibile supporto di oltre 350 volontari, a cui si deve il successo registrato finora dall’iniziativa.
 
Gliappuntamenti in programma domenica 15, sabato 21 e domenica 29 settembre sono stati pensati dal FAI per ribadire una volta di più che un’agricoltura di qualità, in grado di produrre cibo buono e sano, offrire opportunità di formazione e di lavoro, attirare un turismo intelligente ed essere barriera contro il degrado del territorio, nella pianura lombarda esiste e deve essere tutelata da tutti. 
 
 Domenica 15 settembre, dalle 9.30 alle 18.30
Circuito ciclo-pedonale di 21 km da Gaggiano a Cisliano (MI)
Punto di partenza: Gaggiano, Piazzale della Chiesa di Sant’Invenzio
 
Il circuito ciclo-pedonale esplora il lato ovest del Naviglio Grande in territorio dei Comuni di Gaggiano e Cisliano. E’ un percorso per tutti, che interpreta perfettamente l’obiettivo di VIA LATTEA: svelare un patrimonio nascosto di natura e cultura alle porte di Milano. Pedalando o passeggiando tra campi e boschetti ci si può cimentare in una sorta di caccia al tesoro che porta in premio la scoperta di palazzi di grande valore storico e architettonico, come il Castello Borromeo d’Adda e Palazzo Landriani; strutture che raccontano la storia di questo territorio popolato da tante aziende agricole impegnate a mantenere alto il livello della produzione. E l’antico e glorioso tempo dei palazzi e delle ricche corti rurali magicamente potrà essere per un giorno rivissuto grazie alle affabulazioni di cantastorie, giocolieri e maschere che popoleranno la piazza dell’antichissimo borgo di Fagnano.
 
Sabato 21 settembre, ore 10.30
Convegno L’Agricoltura produce Lavoro
Sala dell’Annunciata, Via Cesare Ferreri 8 a Pavia
 
Incontro-convegno sulle nuove opportunità di lavoro in agricoltura, l'unico settore che negli ultimi due anni ha visto, in piena controtendenza, un aumento dell'occupazione. Riflettori puntati anche sul territorio del Parco del Ticino, sviluppi futuri, rischi e criticità. L’incontro verte sulle sinergie attivabili dal rapporto: “agricoltura – ambiente – mondo rurale” in relazione allo sviluppo dell’economia locale basata sulla green economy nella sua più ampia accezione.
 
 Domenica 29 settembre, dalle 9.30 alle 18.00
Circuito ciclo-pedonale di 20 km da Bereguardo a Casorate Primo (PV)
Punto di partenza: Bereguardo, Castello Visconteo
 
Il circuito ciclo-pedonale offrirà ai partecipanti diversi tipi di percorso, da quello agevole per tutta la famiglia a quello più impegnativo, solitamente non accessibile, con impagabili scorci e affacci lungo il Ticino. Nelle tappe del circuito si alterneranno visite guidate agli importanti monumenti del territorio – tra cui, a Bereguardo, il Castello Visconteo, costruito per volere di Luchino Visconti verso la metà del XIV secolo, e la Chiesa di Sant’Antonio Abate realizzata a metà del 1700 in stile Barocchetto Lombardo – e numerose attività proposte dalle cascine della zona. Tra queste, seminari sull’agricoltura biodinamica, visite alle mungiture e possibilità di pic-nic sulla riva del fiume alle Cascine Orsine, giochi per bambini presso la Cascina Pirola, danze popolari, pranzo con prodotti del luogo e visite alla doppia conca del naviglio e ai frutteti alla Cascina La Caiella. Tra le curiosità della giornata visita e concerto nella Parrocchia di Maria del Monte Carmelo e San Giuseppe nella Frazione di Zelata, dove nella grotta votiva si trova la colonia di pipistrelli più grande d’Europa.
 

I partecipanti che decideranno di effettuare i circuiti potranno prendere a nolo le bici per l’intera giornata con un contributo libero a partire da 10 euro, presso i punti di partenza indicati. Lungo i percorsi troveranno i volontari del FAI, pronti a dare assistenza e fare da guida nelle visite.
 
 Informazioni 
Per informazioni: tel. 02/76311284 – e-mail: vialattea@fondoambiente.it
Mappe, orari e programmi dettagliati degli eventi sono consultabili e scaricabili dal sito dell’iniziativa
www.faivialattea.it.
 
 
Pavia, 09/09/2013 (11901)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool