Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 29 ottobre 2020 (150) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 12074 del 28 novembre 2013 (2999) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
The beat goes on...
The beat goes on...
Dopo una breve pausa autunnale (la pubblicazione dei tre nuovi volumi di Rock Around Pavia mi hanno veramente assorbito moltissimo) tornano a suonare i Sixties, il gruppo con cui, ormai da tempo, propongo lo spettacolo La Grande Truffa del Beat.
 
I Sixties (Gino Poma, Claudio “Live” Menna, Stefano Bergonzi, Mamo Loati, Marino Amici e il sottoscritto), nel riproporre i grandi successi del Beat italiano (Rokes, Equipe 84, Dik Dik, New Dada, Profeti, Nomadi, Caselli, Morandi ecc.) che altro non erano se non cover (più o meno mascherate) di grandi successi stranieri, sono sempre alla ricerca di nuove “chicche” da inserire nella scaletta dello spettacolo.
 
Ultime arrivate, in ordine di tempo 24 ore spese bene con amore (cover di Spinning Wheel dei Blood Sweat & Tears portata al successo da Maurizio dei New Dada) e Pensiero d’Amore che Mal dei Primitives annovera tra le sue grandi hits, cover di I’ve gotta get a messagge to you dei Bee Gees.
Ma, in cantiere, ci sono altre novità.
È in preparazione quello che, nelle intenzioni, dovrebbe diventare uno spettacolo da portare nei teatri della provincia, con filmati, attori, storie narrate e altro ancora.
 
Nel frattempo i Sixties continuano a divertirsi e a cercare di divertire il loro pubblico che è sempre numeroso e fedelmente presente ai loro concerti di rock-beat (non di Revival).
Quello di Sabato, quindi, è solo il primo concerto della nuova stagione invernale.
 
 Informazioni 
Dove: Boschetto di Torre d’Isola
Quando: sabato 30 novembre 2013

 

 

Furio Sollazzi

Pavia, 28/11/2013 (12074)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool