Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 23 aprile 2021 (511) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12167 del 4 febbraio 2014 (3018) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ciak, si educa!
Ciak, si educa!
Passione, famiglia, musica, poesia, lotta e divertimento nei cinque film della rassegna organizzata dall’Assessorato all’Istruzione del Comune di Pavia, Tavolo Permanenente Prevenzione Dipendenze.
 
Nato nel 2011 per iniziativa dell'Assessorato all'Istruzione e Politiche giovanili del Comune di Pavia, oggi il Tavolo Permanente Prevenzione Dipendenze raccoglie l'adesione di oltre 30 enti tra istituzioni pubbliche e private, scuole di ogni ordine e grado, organizzazioni del terzo settore, associazioni di categoria.
“Rete educativa” è la parola chiave intorno alla quale, nell'ambito delle attività promosse dal TPPD per il 2014, è stato costruito il percorso “EducAZIONE”, giunto con successo alla sua seconda edizione.
Le azioni proposte intendono offrire un'occasione di incontro tra generazioni sul tema delle dipendenze, vissute dai giovani e non, e interpretate dagli adulti attraverso un sistema di domande alle quali gli attori del Tavolo concorrono a dare la “loro” risposta.
 
Prima dell’inizio, prevista la presentazione ed il commento da parte dal critico cinematografico Roberto Figazzolo, curatore della rassegna, mentre ogni proiezione verrà conclusa dal dibattito moderato da Michela Fogliani, psicologa e psicoterapeuta.
 
Ecco il calendario delle proiezioni legate al mondo delle dipendenze: 
 
 4 febbraio 2014
In solitario
di Christophe Offenstein, Francia 2013, 97'
Yann Kermadec (François Cluzet), già indimenticabile protagonista di Quasi amici, velista solitario, in mezzo al mare in compagnia di un ospite inatteso.
Il giro del mondo diventa viaggio alla scoperta di se stessi.
Educativamente indispensabile.
 11 marzo 2014
L’arbitro
di Paolo Zucca, Italia 2013, 90'
Ascesa e rovina del corrotto arbitro di calcio Cruciani (Stefano Accorsi) nel teatro grandioso di una Sardegna
dalla bellezza inedita. Dal corto vincitore del David l'opera prima che ha sorpreso tutti alla Mostra del Cinema di Venezia 2013.
Intenso, divertito, coinvolgente.
 1 aprile 2014
Giovani ribelli
di John Krokidas, Usa 2013, 94'
Nel 1944 giunge con una borsa di studio alla Columbia University un giovane Allen Ginsberg (Daniel Radcliffe/Harry Potter), figlio di un poeta e di una madre psichicamente instabile. Qui incontra Lucien Carr, studente 'benestante' di stordente bellezza, che gli presenta Jack Kerouac e William Seward Burroughs.
Sperimentare la vita e cambiare la storia della letteratura d’ora in poi sarà tutt’uno... John Krokidas alle prese con la sua opera prima.
Un film che racconta l’urgenza di cambiare il mondo con la forza dell’arte e delle parole: perché imparare a fare i conti con la pagina, vuol dire affrontare la propria coscienza.
Inquieto, espressivo, libero ed immaginifico.
 6 maggio 2014
Stai lontana da me
di Alessio Maria Federici, Italia 2013, 82'
Jacopo/Enrico Brignano è un consulente matrimoniale perseguitato dai colpi di sfortuna, che provoca alle sue “fidanzate”. Soltanto Sara (Ambra Angiolini), architetto bella e ambiziosa, cercherà con coraggio di vincere la cattiva sorte.Storie e battute. Si ride e si riflette con Brignano e Angiolini in questo remake dell'esilarante commedia francese Per sfortuna che ci sei.
Giocoso.
 3 giugno 2014
Una fragile armonia
di Yaron Zilberman, Usa 2012, 105'
Peter (Christopher Walken), Robert (Philip Seymour Hoffman), Juliette (Catherine Keener) e Daniel (Mark Ivanir) suonano insieme da una vita, condividendo passione per la musica e successi. Ma che succede se a
Peter, da sempre il leader del quartetto, viene diagnosticato un male incurabile? Ego ed amori, contrasti ed armonie in un film scritto bene ed esteticamente inarrivabile.
Preciso ed elegante.
 
 
 
 

 
 
 Informazioni 
Dove: Teatre Cesare Vola, piazza Salvo D'Acquisto (Rione Scala) - Pavia
Quando: nelle date indicate alle ore 21.00
Per informazioni: tel. 0382/399381, dalle 10.00 alle 13.00

 

Comunicato Stampa

Pavia, 04/02/2014 (12167)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool