Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 26 ottobre 2020 (192) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 12171 del 6 febbraio 2014 (2542) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Sixties al Boschetto... con te!
I Sixties al Boschetto... con te!
..con te” è un atto d’amore, un pensiero che è diventato canzone, regalo, e poi CD.
Da tempo, a Valerio Poma (figlio di Gino, il cantante dei Sixties), frullava in testa l’idea di una canzone che parlasse dei suoi genitori, del loro incontro nel ’66 e della loro unione che si è fatta ancora più stretta negli ultimi tempi, con il peggiorare dei problemi alla vista del padre.
Così, un bel giorno, si è deciso a metterla “nero su bianco”.

Poi ha chiamato a raccolta il gruppo dei Sixties e ha proposto loro di imparare, arrangiare e incidere la canzone; il tutto doveva essere fatto di nascosto al Gino, che non doveva accorgersi di niente.
Doveva essere una sorpresa.

Così, contattato anche il “Parmi”, amico di lunga data, la canzone è stata incisa con una pista vocale provvisoria, il “demo” messo su CD e regalato a Natale all’ignaro Gino che, dopo averlo ascoltato, si è commosso sino alle lacrime.
A Gennaio di questo nuovo 2014 è stato poi Gino ad incidere la pista vocale definitiva, la canzone è stata rimixata e stampata su CD, per ora in serie limitata, da regalare a parenti e amici.

I fans, però, sono già in fibrillazione e chiedono dove poter trovare la canzone.
Probabilmente troverà posto, come bonus track, nel secondo CD Live che dovrebbe uscire prioma dell’estate.

Nel frattempo, la canzone verrà presentata nel concerto che i Sixties terranno questa settimana al Boschetto, insieme ad alcune “new entry” come La Tua Immagine (versione che Mike Liddell e Dino fecero di Sound of Silence di Simon & Garfunkel) o la nuova sigla: lo strumentale Apache, degli Shadows.

 
 Informazioni 
Dove: Boschetto di Torre d’Isola
Quando: sabato 8 febbraio 2014

 

Furio Sollazzi

Pavia, 06/02/2014 (12171)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool