Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 27 ottobre 2021 (155) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'altro Leonardo
» Oltrepò Pavese. L'Appennino Lombardo
» Marco Bianchi e "La cucina delle mie emozioni"
» Napoleone anche a Pavia
» Semplicemente Sacher
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Un nodo al fazzoletto
» Vigevano tra cronache e memorie
» Il Futuro dell’Immagine
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» L' Eredità di Corrado Stajano
» Il pentagramma relazionale
» Ghislieri 450. Un laboratorio d’ Intelligenze
» Progettare gli spazi del sapere: il caso Ghislieri
» La Viola dei venti
» Solo noi. Storia sentimentale e partigiana della Juventus
» L'estate non perdona
» Il manoscritto di Dante
» Per una guida letteraria della provincia di Pavia
» Il naso della Sfinge

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12198 del 19 febbraio 2014 (3031) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Oriana. Una donna
Oriana. Una donna

La Provincia di Pavia, con la collaborazione della Biblioteca Uni versitaria e con la libreria Il Delfino di Pavia, organizza la presentazione del volume Oriana. Una donna (Rizzoli, 2013) di Cristina de Stefano. Si tratta della prima biografia autorizzata di Oriana Fallaci, basata su materiale inedito. 

Scrive De Stefano: "Non ha bisogno di presentazioni.. È l'unica italiana - insieme a Sofia (Loren) che le era molto legata - a essere conosciuta in tutto il mondo con il solo nome di battesimo. Troppo spesso e sbrigativamente presentata come la Grande Antipatica d'Italia, era in realtà una donna complessa e contraddittoria, al tempo stesso molto fragile e molto aggressiva. Sapeva essere allegra, anticonformista, romantica, generosissima e usava la corazza della carogneria, come la chiamava lei stessa, per difendersi dal mondo. Ho scelto di raccontarla partendo dal privato, per mostrare come la sua vita abbia alimentato la sua opera e non viceversa. Per questo non mancheranno le sorprese, anche per chi crede di conoscerla".

L'autrice Cristina De Stefano è nata e cresciuta a Pavia. Vive da dieci anni a Parigi. È giornalista e scrittrice. Tra le sue opere ricordiamo in particolare Belinda e il mostro. Vita segreta di Cristina Campo (2002) e Americane avventurose (2007), entrambe per Adelphi.

La presentazione del volume – per la cui realizzazione sono preziosi partner la libreria Il delfino e la Biblioteca Universitaria di Pavia – nasce dalla volontà di Milena D'Imperio, Assessore ai Beni e alle Attività Culturali della Provincia, di promuovere il libro e la lettura, coinvolgendo importanti autori contemporanei, favorendo il loro incontro con la cittadinanza.

In questa direzione si è scelto di far dialogare la giovane scrittrice di origine pavese, Cristina De Stefano, con un giornalista e scrittore del calibro di Giorgio Boatti, da sempre appassionato indagatore e narratore di fatti e figure di primo piano dell'Italia contemporanea.
Luoghi prescelti per questi incontri sono le biblioteche di pubblica lettura (la cui attività la Provincia sostiene, con particolare convinzione, in linea con gli indirizzi regionali), fondamentali centri di sviluppo e promozione culturale del territorio.

L'incontro, al quale interverranno Maria Paola Invernizzi e Milena D'Imperio, sarà introdotto da Antonio Sacchi.

 
 Informazioni 
Dove: Salone Teresiano Biblioteca Universitaria di Pavia, Corso Strada Nuova, 65 Pavia
Quando: giovedì 20 febbraio, ore 17.30

 
 
Pavia, 19/02/2014 (12198)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool