Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 5 dicembre 2020 (831) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Solstizio d'inverno, il ritorno della luce
» C’è vita la fuori?
» Appuntamento con l’eclissi parziale di Luna
» L’autunno arriva sul “cavallo alato”
» Ammassi globulari e costellazioni
» Miti e costellazioni del cielo estivo
» I colori della luce: lo spettroscopio
» Incantati dalla Luna
» Tra le Erbe di San Giovanni
» Marte e... il Lupo
» Alla scoperta del Guardamonte
» Dalla nascita dell'universo alla scoperta di Marte
» La ricerca di una nuova terra: gli esopianeti
» Guarda che luna…
» Le pietre del cielo. L’uso delle meteoriti nella storia dell’uomo
» Poker d’… Astri
» Da Yuri Gagarin a Samantha Cristoforetti
» Camminando tra cielo e terra
» Archeologia e stelle all’equinozio di primavera
» News dallo spazio

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 12520 del 10 luglio 2014 (2826) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Storia di un razzo spaziale
Storia di un razzo spaziale

Tra i disastri informatici che meritano di essere ricordati per la loro appariscenza, sicuramente quello del razzo spaziale Ariane 5 merita un posto di rilievo.

Un banale errore di programmazione ha mandato in fumo gli sforzi di una moltitudine di persone, oltre chiaramente ad un ingente somma di denaro, la cui stima non è esattamente calcolabile.

Correva l’anno 1996 quando, il 4 giugno, venne lanciato nello spazio il vettore spaziale Ariane 5, che per lungo tempo era stato sponsorizzato con entusiasmo dall'Europa e dal suo programma spaziale. Dopo solo 39 secondi il suo volo viene interrotto dal sistema di autodistruzione. Il risultato fu quello riportato dalle cronache dell’epoca, ovvero “il più costoso fuoco d'artificio della storia”.

Cos’è accaduto? Fatalità? Cedimento strutturale? Sabotaggio? Niente di tutto questo...
Per avere un resoconto sull’evento, conoscere aneddoti e soddisfare le curiosità riguardo, c’è l’incontro di sabato sera al Planetario e Osservatorio astronomico di Cà del Monte che, a seguire, propone una sessione di osservazione notturna guidata del cielo stellato.

 
 Informazioni 
Dove: Planetario e Osservatorio Giacomotti, Località Cà del Monte – Cecima
Quando: sabato 12  luglio 2014, dalle 21.30
Partecipazione: prenotazione consigliata, tel. 327/7672984 – 327/2507821 (10.00-13.00 e 17.00-18.30) - e-mail:osservatorio@osservatoriocadelmonte.it
Biglietti: adulti: 8 euro, bambini dai 3 ai 10 anni: 5 euro, bambini fino a 3 anni: gratuito

 
 
Pavia, 10/07/2014 (12520)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool