Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 31 ottobre 2020 (189) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 12581 del 23 agosto 2014 (2150) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Note Noire a Romagnese
Note Noire a Romagnese

Note Noire (Ruben Chaviano, violino; Roberto Beneventi, fisarmonica; Tommaso Papini, chitarra; Mirco Capecchi, contrabbasso) è un quartetto che unisce nel proprio repertorio il mondo musicale mediterraneo e quello mitteleuropeo, che sarà ospite a Romagnese in occasione del Festival Up to Penice - Note a est di Pavia.

La musica è il guado possibile tra queste due sfere, inconsapevolmente collegate da tradizioni sonore conservate nelle abili, preziose mani dei musicisti tzigani; ma la musica non è mai pura conservazione e sempre trova la propria strada, così come fa l’acqua, come fanno i popoli quando per necessità si muovono.
Non è un caso che il suono di Note Noire si ispiri a quello degli ensembles di Django Reinhardt, vero e proprio traghettatore della musica europea verso il jazz nel periodo tra le due guerre e, nello stesso tempo, vettore di un’enorme quantità di timbri ed espressioni, tipici della tradizione dei popoli del Vecchio Mondo.

La ricerca sonora di Note Noire parte dalle corde dei bouzouki rebetiko di Markos Vamvakaris per spingersi fino ai violini tzigani dell’orchestra di Sandor Lakatos e alle più familiari composizioni di Goran Bregoviç; ma il quartetto inevitabilmente apre questi patrimoni a soluzioni figlie del suo tempo.

La presenza del violino afrocubano di Ruben Chaviano Fabian mischia ulteriormente le carte a disposizione dell’ensemble, sviluppando il discorso musicale con una pronuncia latina che porta ad uno spettacolo estremamente eterogeneo e colorato; uno spettacolo in cui la ritmica spinge al ballo e le linee dell’improvvisazione diventano fonte di ispirazione.

 
 Informazioni 
Quando: domenica 31 agosto, ore 17.00
Dove: Romagnese, La Penicina (Centro ippico Setteborghi in caso di maltempo)

 
 
Pavia, 23/08/2014 (12581)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool