Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 3 dicembre 2020 (667) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» 14^ Scarpadoro - via alle iscrizioni!
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 12624 del 17 settembre 2014 (2447) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ciclofesta
Ciclofesta

Si terrà domenica nel Parco del Ticino la seconda edizione de la Ciclofesta de La Via dei Cairoli, nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità.
La straordinaria cornice a due passi da Milano della festa dedicata alle due ruote sarà la valle del fiume azzurro, con i suoi rigogliosi boschi e le risaie dorate grazie al riso ormai maturo.

La manifestazione, alla sua seconda edizione, si sposta a Carbonara al Ticino per promuovere il primo servizio di bike sharing de La Via dei Cairoli, gestito dalla Pro Lo locale.
LaFesta del Cicloturismo rientra nell’ambito deLa Via dei Cairoli, un progetto di tutela ambientale e valorizzazione delle economie locali promosso dall’Associazione Uomo e Territorio Pro Natura che mette in rete natura, persone, cultura, identità del territorio della Lomellina, alle porte di Pavia e Milano.

Il ricco programma prevede:
dalle ore 10.00, carovane di ciclisti dai punti di raccolta nei comuni di Garlasco, Gropello Cairoli, Zerbolò, Villanova d’Ardenghi e Pavia.
Alle 13.00, risottata e grigliata di fine estate a cura della Pro Loco. (Contributo previsto: 15 euro a persona) con  accompagnamento musicale in compagnia del “Gruppo Musicale 7Ottavi”
Nel pomeriggio: cicloescursione per famiglie Tra Castelli e Cascine lungo l’Anello del Riso accompagnati da Ausilia Vistarini e Sebastiano Favaro, due guide speciali, tra i pochi ciclisti europei ad avere compiuto in bici i 1.800 km del Iditarod Trail in Alaska. L’itinerario tematico della Via dei Cairoli si snoda su una lunghezza di 23 km traCarbonara al Ticino, Gropello Cairoli, Zerbolò, Villanova d’Ardenghi, con ritorno a Carbonara al Ticino. Il ritorno è previsto per le ore 17presso la Pro Loco di Carbonara.La partecipazione prevede il versamento di una donazione libera.
A partire dalle ore 15: Percorsi in bicicletta in sicurezza  e battesimo del sellino per i più piccini, laboratori di sicurezza stradale rivolti ai bimbi e Giochi di strada per i bambini, giochi antichi e attuali in libertà in una strada senza traffico veicolare.

La Valle del Ticino è forse l’ultimo fiume in Europa che pur avendo notevolissime risorse territoriali (ambientali, culturali, architettoniche) si ostina a non valorizzarle adeguatamente, sottoponendole a frequenti minacce, attraverso paventate riperimetrazioni dell’area protetta, l’indebolimento ed il taglio dei fondi del Parco, la pianificazione di discariche, autostrade, inutili distese di villette e capannoni, retaggio di una visione miope e ormai superata. Il turismo di prossimità costituisce per le comunità locali l’opportunità di avviarenuovi percorsi di sostenibilità, che puntino sulle attrattive naturalistiche, storiche e gastronomiche.

Il cicloturismo è una straordinaria occasione di scoperta del territorio e delle comunità locali,di supporto alle economie sostenibili e di impulso perla tutela e la ricomposizione del paesaggio.

 
 
 Informazioni 
Quando: Domenica 21 settembre 2014,
Dove: presso il Circolo della Pro Loco di Carbonara (via Marconi 9, Carbonara al Ticino PV) 
Gli eventi del pomeriggio presso gli spazi esterni del centro della Pro Loco sono a ingresso libero.

 
 
Pavia, 17/09/2014 (12624)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool