Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 25 ottobre 2020 (412) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 13001 del 23 marzo 2015 (3033) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Sixties in concerto
I Sixties in concerto

Come nei migliori gialli d’autore il colpevole torna sempre sul luogo del delitto, così i Sixties tornano ad esibirsi dove tutto è iniziato.

Nel 2006, a Spaziomusica, si sperimentò per la prima volta l’apertura Domenicale con l’invenzione della giornata Vintage cui il pubblico veniva invitato a vestirsi in stile anni ’60, svuotando armadi, bauli e soffitte alla ricerca di capi di abbigliamento d’epoca; oppure ad inventarsi qualche cosa che ne ricordasse lo stile.
Ad accompagnare l’iniziativa venne formato una sorta di supergruppo, prendendo musicisti da vari complessi (Vat 69, Back To The Beatles, Hot Mama); nacquero così i Sixties, quasi per gioco. Il successo dell’iniziativa fu tale che i Sixties divennero una realtà musicale stabile che proseguì anche quando le Domeniche Vintage finirono.

Di quella esperienza restano alcune foto curiose del pubblico e la spinta, per il gruppo, a proseguire nel recupero di brani di quel decennio tanto famoso.
Così si è arrivati al progetto “La Grande Truffa del Beat” per svelare quante siano state le cover di famosi brani stranieri spacciate per successi nostrani da interpreti italiani.

I Sixties, in questi anni,  hanno riscosso un grande successo con il loro modo “ruspante” di riprodurre i brani del beat italiano, evitando ogni patetico revivalismo e trattando le canzoni con la dignità “storica” che loro compete; suonandole con la grinta, la cattiveria e la convinzione che si provava in quegli anni, quando la musica Rock trovava nel Beat la sua massima espressione e chi saliva sul palco trattava ogni esibizione come un grande concerto.

 
 Informazioni 
Quando: mercoledì 25 marzo 2015

Dove: Spaziomusica, Via Faruffini 5, Pavia
 

Furio Sollazzi

Pavia, 23/03/2015 (13001)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool