Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 27 ottobre 2020 (151) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 13129 del 19 maggio 2015 (2263) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Elliott Murphy a Vigevano
Elliott Murphy a Vigevano

Per la prima volta a Vigevano uno degli artisti internazionali più acclamati: Elliott Murphy, uno dei più grandi autori ed interpreti del rock americano, che volta arriva in città accompagnato dall’eclettico chitarrista francese Olivier Durand, da anni membro fisso della sua Band.

Il musicista newyorkese, paragonato ad inizio carriera a Bob Dylan ha collaborato con artisti come Bruce Springsteen, Lou Reed, Violent Femmes, Billy Joel, Phil Collins, Mick Taylor, ha realizzato più di 30 album e svolge più di 100 concerti all’anno.
Elliott Murphy, classe 1949, cresce a Garden City, Long Island, prima di cominciare a girare l’Europa con il fratello suonando per strada o nelle stazioni della metropolitana. Tornato a New York nel 1973, fonda gli Aquashow e inizia ad esibirsi in alcuni locali al fianco di band come New York Dolls e Patty Smith Group. Ottenuto un contratto con la Polydor, pubblica l’album d’esordio Aquashow nel 1973 ottenendo subito ottimi riscontri dalla critica. Seguono altri lavori interessanti, ma nel 1978, sotto l’incalzare della disco music, il contratto giunge allo scioglimento e due anni dopo Murphy costituisce la sua etichetta e pubblica un mini album con 6 brani, Affaire, che ebbe un discreto successo in Europa, seguito dal suo capolavoro Murph The Surf. A metà degli anni ’80 la fama di Elliott Murphy si va consolidando sia in Europa che negli USA, testimoniata da una serie di bootleg tratti dai suoi concerti.

Lui nel frattempo suona e scrive libri e articoli per riviste musicali e più tardi pubblica Milwaukee, prodotto dal tastierista dei Talking Heads, Herry Harrison e Change Will Come prodotto da Chris Spedding (Smithereens). All’inizio degli anni ’90 Elliott si trasferisce a Parigi ma incide per l’etichetta indipendente newyorkese Razor & Tie. Con Selling The Gold, nel 1996, Murphy riprende a pubblicare materiale inedito dopo qualche anno, ospitando in quell’ottimo disco Sonny Landreth, Bruce Springsteen e Violent Femmes. Nel 2000 esce un album diviso con il chitarrista francese Olivier Durand e l’anno seguente è la volta di un altro disco a quattro mani con l’ex-Fairport convention Iain Matthews. Tra il 2002 e il 2008 pubblica altri cinque dischi, questa volta da solo, continua ad andare in tour, e pubblica il romanzo "Poetic justice" (2005). Nel 2010 viene invece realizzato Elliot Murphy, mentre nel 2013 è la volta di It takes a worried man.

 
 Informazioni 
Quando: domenica 24 maggio, ore 17.00
Dove:  teatro Moderno, Via San Pio V, 8 Vigevano 
Prezzo unico 15 euro
Per prenotazioni e informazioniwww.teatroilmosaico.it, telefono: 348 1127776, email: info@teatroilmosaico.it

 

La Redazione

Pavia, 19/05/2015 (13129)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool