Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 23 settembre 2020 (944) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13277 del 17 luglio 2015 (4020) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Charles Jourdan: una passerella fra tradizione e design
Charles Jourdan: una passerella fra tradizione e design

Il museo della calzatura "P. Bartolini" ospita per il periodo estivo una mostra dedicata alla storica ditta francese Charles Jourdan esponendo parte della collezione donata da Benedicte Jourdan.

L’azienda fondata da Charles Jourdan negli anni '30, è stata per molti anni il brand che ha dettato le tendenze della moda francese
Un'azienda estremamente all'avanguardia, che ha collaborato con i più grandi designer dell'epoca, come Christian Dior, Pierre Cardin, André Perugia, Karl Lagerfeld. Tutto ciò ha garantito il successo dei suoi negozi sparsi in tutte le capitali del mondo come Parigi, Londra, Tokyo, New York.

Un ringraziamento va a Benedicte Jourdan, nipote del fondatore, che all'inizio degli anni 2000 ha voluto donare al Museo della Calzatura “P. Bertolini” duecentocinquanta scarpe, che facevano parte delle ultime dieci collezioni, contribuendo a migliorare il patrimonio del nostro Museo sia in termini di qualità che di valore.

 
 Informazioni 
Quando: fino al 27 settembre, 2015, da martedì  a venerdì: 14.00 - 17.30, sabato, domenica e festivi: 10.00-18.00
Dove: museo della calzatura "P. Bartolini”, Castello Sforzesco, Vigevano
Ingresso: gratuito

 
 
Pavia, 17/07/2015 (13277)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool