Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 3 giugno 2020 (1025) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Macadam: Latitudine incrociate
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Giorgia, che sorpresa!
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1332 del 22 settembre 2003 (1896) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Peter Frampton - Now
Peter Frampton - Now

Chissà perché questa volta non mi crede nessuno quando dico che Peter Frampton ha inciso un bell'album. Folle di miscredenti increduli mi osservano come se fossi un ramarro parlante. Cosa vi ha fatto di male il povero Frampton?

E' vero: sono 33 anni che non produce più nulla di buono ma, questa volta, vi assicuro che ha inciso ungrande disco.

Troppo in fretta ci si è dimenticati i 5 album splendidi che aveva inciso con gli Humble Pie in cui divideva il suo chitarrismo con il grande Steve Marriott o dei dignitosi album con i suoi Camel o il suo primo album d'esordio.Casomai ci si rammenta del doppio Frampton Comes Alive che, nel 1975, lo portò a diventare una star di prima grandezza con brani come Show Me The Way; ma fu anche la sua rovina. Il bel chitarrista dai lunghi riccioli biondi venne risucchiato dall'industria discografica, fu trascinato nell'avventura del Sgt,Pepper's cinematografico (con i Bee Gees), si montò la testa e perse l'ispirazione.

Seguirono i bui anni '80 e '90.

Adesso finalmente torna con un disco, NOW, degno della più profonda attenzione.

I riccioli sono spariti per fare posto a dei capelli bianchi tagliati a zero ma la sua Gibson Les Paul Custom nera (a tre pick-up) è ancora lì e suona meravigliosamente bene.

Peter Frampton

Il CD contiene la più bella versione sino ad ora ascoltata di While My Guitar Gently Sweeps (brano dei Beatles firmato da George Harrison) ...e se ve lo dico io, che sono un beatlesiano convinto, non dovete avere dubbi. Gli oltre sei minuti di canzone, con un lunghissimo assolo finale, da soli basterebbero a giustificare l'acquisto del disco.

Ci sono poi ballate e rock and roll di tutto rispetto.

Unico brano dal suono un pò datato una ''I'm Back'' che troppo ricorda le atmosfere degli anni '80.
Per il resto è il disco più vicino al periodo Humble Pie che Frampton abbia mai inciso.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 22/09/2003 (1332)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool