Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 4 giugno 2020 (1400) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Macadam: Latitudine incrociate
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Giorgia, che sorpresa!
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1353 del 29 settembre 2003 (3397) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Mauro Pagani - Domani
Mauro Pagani - Domani

La prima volta che ho ascoltato Domani, il nuovo disco di Mauro Pagani, mi sono reso conto di trovarmi di fronte ad un disco molto bello di un cantautore nella sua piena maturità artistica. Però ero un po' disturbato dalla voce: forzata, per renderla più da cantante (qualifica che Mauro si è sempre rifiutato di accettare perché giudicava modesto il suo modo di cantare). L'ho riascoltato ancora un paio di volte e poi l'ho lasciato decantare. Ecco perché ve ne parlo a più di un mese dalla sua uscita: volevo essere sereno per poter giudicare un album che, sin dalle prime note, mi appariva potenzialmente molto bello.

In realtà, oggi, superato quel primo disagio vocale, posso affermare senza dubbio alcuno che questo Domani è uno splendido disco.

Se dubbi su i suoni e sugli arrangiamenti non mi avevano mai sfiorato, la sorpresa sono state le musiche ed i testi che ho trovato estremamente coinvolgenti e ricchi di suggestioni. Anche quando ricorre (come nel caso di Quiero) ad un estratto di Josè Martì del 1890. Ben tre canzoni contengono riferimenti e riportano impressioni cubane. In ''Per Sempre'' Pagani si fa accompagnare dal gruppo Sintesis, uno dei più famosi nell'isola caraibica.

Mauro ha collaborato con molti dei ''grandi'' cantautori italiani e ne ha assorbito gli insegnamenti.

La sua vocalità ricorda a tratti Dalla, Conte, Fossati a volte anche Riccardi (suo pupillo). Le influenze musicali vanno dal rock al blues, dal progressive alla world music sino all'elettronica.

Mauro Pagani

Tra i suoi collaboratori, oltre ai vari musicisti come Giorgio Cordini o Max Gabanizza, troviamo anche Morgan e Ligabue che con Pagani canta (e firma) la bella Fine Febbraio.

Il disco è stato registrato presso gli studi di Pagani le Officine Meccaniche, forse l'unico tra gli studi di registrazione italiani ad aver raggiunto un perfetto mix tra analogico e digitale, tradizione ed innovazione.

Unico brano un po' ''lacerato'' dal resto dell'album, trovo essere The Big Nothing (on la partecipazione di Rais) che resta di ottimo livello ma rappresenta una piccola frattura nel tessuto connettivo dell'intero disco.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 29/09/2003 (1353)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool