Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 31 ottobre 2020 (164) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 13572 del 14 dicembre 2015 (2174) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Concerto Gospel
Concerto Gospel

Il Gruppo vocale The Joy Singers Choir nasce nel 1997 da un’ idea di responsabili ed insegnanti del Circolo Amici della Musica "Prof. P. Piacentini" di Valenza (Alessandria).
Attraverso un processo di crescita costantemente commisurato alla propria natura amatoriale ma perseguito con grande determinazione ed entusiasmo, l'organico del JSC è oggi costituito da un gruppo eterogeneo di circa 25 appassionati non professionisti, suddivisi nei registri vocali che caratterizzano ogni insieme vocale polifonico, soprani, contralti, tenori/baritoni.

Le esecuzioni sono accompagnate da una formazione strumentale composta da piano & tastiere, chitarra, basso, percussioni e lead voice. I programmi del concerto da ampio spazio alla musica nera afro-americana, partendo dalla tradizione religiosa dello Spiritual, attraverso i ritmi del Contemporary Gospel, con forti contaminazioni Funky e Soul, fino a brani più sofisticati del repertorio Jazz moderno, con estemporanee escursioni verso il Pop, con cover di artisti di successo contemporanei.

Di diversa struttura, ma anch'essi legati all'espressione della spiritualità da cui trae origine il Gospel, non mancano brani classici della liturgia cattolica. Il repertorio, oggi orientato principalmente al Contemporary Gospel, è dunque il risultato di un'accurata ed attenta ricerca nell'ambito dei generi musicali di riferimento, con particolare predilezione per i brani caratterizzati da spiccati contenuti ritmici e da strutture armoniche articolate e mai banali, spesso proposti in originali e personalissimi arrangiamenti.

Con oltre 400 esibizioni dal 2000 in avanti, The Joy Singers Choir persegue l'obiettivo di coinvolgere quante più persone possibile, in particolar modo i giovani, all'ascolto di generi certamente "non convenzionali" per la nostra cultura musicale, diffondendone la conoscenza.
Ogni concerto o esibizione,  rappresenta per il coro l'opportunità di vivere nuove emozioni e di condividerle con chi ascolta, oltre a rappresentare lo stimolo per migliorare qualità e livello tecnico, anche grazie ai professionisti della musica che collaborano con la nostra formazione.
Il JSC è sempre teso ad esplorare nuove dimensioni di espressione ed a raggiungere maggiore maturità e qualità interpretativa, per rendere sempre più efficaci, coinvolgenti ed emozionanti le occasioni di incontro con chi ama la musica Gospel o con chi, per la prima volta, si trovasse ad ascoltarla.

L’originalità degli arrangiamenti e l’estro compositivo del Andrea Girbaudo, unitialla raffinata tecnica vocale della Prof.ssa Silvia Benzi caratterizzano l’indirizzo artistico del “The Joy Singers Choir” e ne costituiscono la qualificata guida didattica. Una direzione accurata ed energica che ha come risultato l’inconfondibile “JSC Sound” caratterizzato da uniformità, ritmo e precisione esecutiva. 
 
 Informazioni 
Dove: Mede - Teatro Besostri
Indirizzo: Viale Matteotti 33
Quando: sabato 19 dicembre 2015
Orario: 21.00
Note: biglietti  interi € 20 – ridotti € 15 – ridotti 6/16 anni € 10 

 
 
Pavia, 14/12/2015 (13572)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool