Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 2 dicembre 2021 (122) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festa dell'Albero 2019
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Libri al Fraccaro
» Il "Duchetto" di Pavia
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13650 del 22 gennaio 2016 (2910) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
GustArti: una nuova call!
GustArti: una nuova call!

Torna GustArti L’arte è servita con una nuova call per artisti di ogni età e di ogni Paese: una seconda call ricca di novità ma fedele al suo retaggio originario.

La nuova chiamata si propone di indagare uno dei valori primari se si pensa al convivio e allo stare insieme: la convivenza, come elemento costitutivo della capacità di divenire cittadini in grado di collaborare, partecipare, condividere, conoscere, aprire la mente a tutto ciò che ci rende diversi e a ciò che ci accomuna, fondando sulla comunanza il proprio essere cittadini. Indagare, gustare, incuriosire, appassionare: queste le parole chiave di GustArti.
Ai partecipanti viene richiesta una lettura inedita e personale del concetto di gruppo, convivenza, conoscenza, condivisione di cultura/culture, apprendimento, insieme di convivialità e convivio.

GustArti è appetito intellettuale, estetico, gastronomico: una fusione fra territorio e bellezza, misura ed eleganza ma anche provocazione. Con GustArti vivi in un modo nuovo il rapporto con cibo, bellezza e arte.

Lo scopo è giungere all’unione di questi due aspetti: riscoprire la terra pavese e i suoi prodotti e accogliere in questi stessi luoghi il nuovo, l’arte e i pensieri degli artisti portando la loro arte in spazi non convenzionali e renderla fruibile superando la barriera di gallerie e musei.

La prima edizione della Mostra diffusa, che si è svolta da ottobre a dicembre scorso, ha avuto successo e ha creato interesse sugli artisti tra il pubblico dei locali protagonisti per primi della proposta innovativa. Sono state coinvolte trenta location tra ristoranti e hotel e oltre sessanta artisti da tutta Italia e dall’estero.

Il progetto GustArti è promosso da Camera di Commercio di Pavia in collaborazione con Ascom Pavia e Confcooperative Pavia.

Sul sito web dell’iniziativa è possibile scaricare la nuova call e iscriversi presentando la propria opera entro il 14 febbraio 2016.
Tra il 15 febbraio e il 9 marzo 2016 le opere saranno selezionate da una commissione presieduta dal Maestro Marco Lodola, poi partirà l’allestimento, ad opera della curatrice Eleonora De Vecchi, nelle location iscritte a partecipare alla mostra che verrà inaugurata il 18 marzo.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia
Indirizzo: varie sedi
Quando: da martedì 26 gennaio 2016 a domenica 14 febbraio 2016
 

Comunicato Stampa

Pavia, 22/01/2016 (13650)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool