Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 14 luglio 2020 (948) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Libri al Fraccaro
» Il "Duchetto" di Pavia
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13915 del 27 aprile 2016 (2993) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Anti-Equilibrium
Anti-Equilibrium

Per la serie “Estate in Arte ed 2016”, il Museo d'arte contemporanea "Giuseppe e Titina dal Verme" di Zavattarello, ospita a partire dal 30 aprile la mostra personale di Han Kwangwoo dal titolo  "Anti-Equilibrium". 

 
Così la descrive lo stesso artista:
Il corpo , la rotazione e la mancanza di equilibrio.
La vita è la continuità del movimento.
La vita inizia dal movimento e finisce nell'attimo in cui anch'esso si conclude. Allora si può dire che la vita è movimento.
Ma rimane sempre dentro me la curiosità nel vedere che la forma del movimento della vita è decisa dall'individuo.
Il movimento della mia vita è creato dal mio movimento individuale?
Il movimento dalla sopravvivenza è il movimento della vita, ma non può mostrare la mia vita vera e sincera. Può mostrare solo la figura eteronomica della vita. Allora la mia figura e la mia vita sono formate secondo un cliché deciso dalla società.

Nel mio lavoro uso la sagoma umana, roteante, per simboleggiare il tic-tac (tran-tran)depresso della vita quotidiana, il quale è movimento dalla sopravvivenza. Si ha libertà di muoversi, ma il dovere di sopravvivere crea una forma girevole che non esce da un punto fisso. Serve un tentativo di scappare dal movimento eteronomo formato dalla società, ed uscire dal movimento della vita per la sola sopravvivenza.

Questo movimento lo chiamo “Anti-Equilibrium” come lavoro che tenta di scappare dal movimento eteronomo. Perché il movimento roteante, la rotazione, sembra stabile ed equilibrata….. Sembra.
In questa serie di lavori esistono almeno due movimenti che hanno diverse direzioni. Una è la fase di sopravvivenza , un’altra la fase di fuga. Allora direi che il movimento del mio lavoro è un punto di compromesso tra la sopravvivenza e la spontanea volontà.
 
Attraverso il mio lavoro vorrei offrire un tempo di riflessione che faccia pensare sulla vita e sulla felicità personale. Davvero siamo in possesso della nostra vita propria, oppure la "nostra" vita è creata da altri?"
 
 Informazioni 
Dove: Zavattarello - Museo d'arte contemporanea "Giuseppe e Titina dal Verme
Quando: da sabato 30 aprile 2016 a domenica 5 giugno 2016
Orario: 14.00-19.00
Note:  visitabile sabato e domenica e festivi

 
 
Pavia, 27/04/2016 (13915)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool