Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 6 dicembre 2020 (574) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festa dell'Albero 2019
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 1397 del 14 ottobre 2003 (2324) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Costruiamo le scope
Costruiamo le scope

Mezzo di trasporto preferito della Befana, oggetto simbolo legato alle streghe - non tanto per volare, secondo la leggenda, quanto per spazzare via le energie negative dal luogo del rito - , nonché, nella sua veste più comune, arnese di pulizia tra i più antichi... Stiamo parlando della scopa.

Oggi quasi soppiantata da futuristici aspira-tutto, la scopa moderna consiste in una sorta di grossa spazzola costituita da filamenti di plastica o da gomma sintetica... ma com'era la scopa della nonna? Chi ricorda la vecchia scopa fatta di rami di erica o saggina?

Per far riscoprire ai bambini un oggetto forse dimenticato e le tecniche di un vecchio mestiere (quello dello scopaio), l'associazione Amici dei Boschi - in collaborazione con l'Assessorato Ecologia Settore Ambiente e territorio - invita i più piccini al Bosco Grande per unirsi a loro nella costruzione di scope tradizionali di Sanguinello.

Il Sanguinello (Cornus sanguinea), un arbusto molto diffuso nelle nostre zone, presenta ramoscelli molto flessibili e adatti per la realizzazione di questo attrezzo un tempo impiegato per la pulizia delle stalle e delle aie, ma ancora oggi ideale per esterni e, soprattutto, per mantenere bello e pulito il tappeto orientale.

Un po' di spago (o fil di ferro), un poco di colla, il giusto manico, i consigli degli educatori della cascina e il gioco sarà fatto... Poi, acquisita ''l'arte'', la si potrà sfruttare per realizzare simpatiche decorazioni da appendere alla porta, così che, come narra la credenza popolare, proteggano la casa da malefici e negatività.

 
 Informazioni 
Dove: Cascina Bosco Grande, Strada Canarazzo (PV)
Quando: domenica 19 ottobre 2003

Per informazioni:
Amici dei Boschi
Tel. 0382/303793 (lun. e gio.: 9.30-12.30)

 

Sara Pezzati

Pavia, 14/10/2003 (1397)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool