Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 29 novembre 2020 (384) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Solstizio d'inverno, il ritorno della luce
» C’è vita la fuori?
» Appuntamento con l’eclissi parziale di Luna
» L’autunno arriva sul “cavallo alato”
» Ammassi globulari e costellazioni
» Miti e costellazioni del cielo estivo
» I colori della luce: lo spettroscopio
» Incantati dalla Luna
» Tra le Erbe di San Giovanni
» Marte e... il Lupo
» Alla scoperta del Guardamonte
» Dalla nascita dell'universo alla scoperta di Marte
» La ricerca di una nuova terra: gli esopianeti
» Le pietre del cielo. L’uso delle meteoriti nella storia dell’uomo
» Poker d’… Astri
» Da Yuri Gagarin a Samantha Cristoforetti
» Camminando tra cielo e terra
» Archeologia e stelle all’equinozio di primavera
» News dallo spazio
» Almanacco e Sistema Solare

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 13983 del 19 maggio 2016 (2595) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Guarda che luna…
Guarda che luna…

Due serate dedicate alla Luna nel week-end dell’osservatorio astronomico di Cà del Monte.
Nella serata di venerdì si potrà imparare a disegnare la sua superficie con la tecnica del Moondrawing, mentre sabato si potranno scoprire gli “influssi” che il nostro satellite naturale ha avuto sulla nostra esistenza.

Moondrawing: alla scoperta della Luna è dunque l’appuntamento di venerdì sera, alle 21.30​, per scoprire come è facile disegnare il nostro satellite anche senza essere dei bravi disegnatori, come ha fatto a suo tempo Galileo, catturandone i dettagli semplicemente dedicandole "un poco più di tempo".
Sarà un’occasione per ripercorrere il cammino dei disegnatori celesti che hanno immortalato la Luna in immagini splendide che nulla hanno da invidiare alle fotografie attuali.

Sabato sera, alla stessa ora​, l’appuntamento è con Incantati dalla Luna. Che mondo sarebbe senza la Luna? Da sempre la Luna ha avuto un’influenza profonda sulla vita del nostro pianeta; l’alternarsi delle maree, gli adattamenti evolutivi in molte specie viventi, la sua influenza sulla crescita vegetale. Infine, il suo influsso sull’uomo, non solo dal punto di vista biologico ma anche da quello spirituale e culturale. La Luna, colei che gli antichi chiamavano con tanti nomi, da Artemide a Selene e Ecate. La Luna, il satellite che con la sua tranquilla luce argentea illumina le nostre notti terrestri e accende la fantasia degli scrittori e degli artisti. La Luna, un mondo di silenzio in cui il freddo degli spazi cosmici si alterna con il calore feroce che arroventa le rocce. La Luna, il primo e unico corpo celeste su cui ha messo piede l’uomo.
Proviamo ad immaginarci la Terra senza la sua compagna in un racconto per immagini e parole che, partendo dall’aspetto astronomico, si snoda attraverso il mito e arriva a parlare di noi e di come ancora la Luna riesca a parlare al nostro Io più profondo. La diafana luce della Luna è dentro di noi.

Nella seconda parte di entrambe le serate, si potrà godere della bellezza del cielo dell’Oltrepò, ancora puro e incontaminato; si imparerà a riconoscere insieme le costellazioni e potranno osservare al telescopio alcuni tra i più affascinanti oggetti celesti visibili in questo periodo. Ampio spazio sarà dedicato all’osservazione della Luna e del pianeta Giove​, mentre appena prima di salutarci ci sarà una sorpresa planetaria...

 
 Informazioni 
Dove: Cecima - Osservatorio e Planetario Giacomotti
Indirizzo: Fraz. Cà del Monte
Quando: da sabato 21 maggio 2016 a domenica 22 maggio 2016
Orario: 21.30
 
 
Pavia, 19/05/2016 (13983)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool