Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 13 aprile 2021 (414) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiata cinofila notturna
» Passeggiata naturalistica a San Ponzo
» Festa del Parco a Casei Gerola
» Erbe dalla natura al piatto
» Sulla Via delle Farfalle
» Il Sentiero delle Fontane... con pic-nic tipico
» A caccia di tartufi
» A spasso tra fossili, sedimenti e rocce
» A cena con le lucciole
» Bosco in festa!
» L’arte di essere un genitore… A contatto
» Ciclo-staffetta tra i parchi del Ticino e del Po
» Una giornata da trapper!
» Bioscambio
» La notte degli allocchi e dei profumi
» Ancora a Caccia di Uova…
» Q di…quercia!
» Terre d’acqua, scrigno di vita
» Luna di ghiaccio
» Il bosco e i suoi abitanti al chiar di luna

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 1403 del 16 ottobre 2003 (2438) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Gita in Alta Collina
Veduta del Castello di Rocca de' Giorgi

Una classica gita in collina è quel che ci vuole per apprezzare l'Oltrepò nelle sue tonalità autunnali.
Non sapete dove, né con chi andare? Non vi preoccupate, hanno già pensato a tutto i soci del Gruppo Escursionistico Appennino Pavia che, per domenica 26 ottobre, propongono un'escurisione in Alta Collina.

L'escursione parte da Pometo, frazione del Comune di Ruino, da dove si scende, seguendo il corso del Rio Molato, verso il Tidone; poi si prosegue, attraversando i boschi, verso l'incrocio denominato dei Tre Venti. Da qui si risale sulla costa del monte Selva e si arriva al Castello di Montù Berchielli.
Ci si incammina subito verso un altro castello, quello di Montalto, raggiunto dopo aver risalito la dorsale che porta alla Costa del Vento, sulla quale si risalirà poco dopo per toccare la quota massima raggiunta dall'escursione... Non temete, il percorso proposto è classificato come 'turistico', non presenta alcuna difficoltà e si tratterà di afforntare solo lievi saliscendi che vi consentiranno di ammirare la natura e gli splendidi panorami circostanti.

La zona dell'escursione è infatti molto interessante dal punto di vista naturalistico: include le risorgive di ben quattro torrenti oltrepadani: Scuropasso, Versa, Coppa e Ghiaia e offre la possibilità di camminare tra boschi di querce, costeggiare vigneti e qualche calanco, e dalle dorsali, di spaziare con lo sguardo sulla pianura e sui castelli circostanti (Rocca de' Giorgi, Mornico, Cigognola, Montecalvo Versiggia e Pietra de' Giorgi) e sul Santuario di Torricela Verzate.

Il sentiero si richiude poi ad anello: dalla Costa del Vento si scende in Val Coppa, si costeggia l'omonimo torrente, e si raggiunge la piccola frazione di Donega, per poi risalire sulla dorsale che sfiora nuovamente il Castello di Montù Berchielli e, ripassando dall'incrocio dei Tre Venti, tornare a Pometo.

 
 Informazioni 
Dove: ritrovo a Pometo
Quando: domenica 26 ottobre, ore 9.00
 

Per informazioni:
Giuseppe Pireddu (Presidente del GEA)
Tel.: 338/4746754

 

Sara Pezzati

Pavia, 16/10/2003 (1403)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool