Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 11 aprile 2021 (591) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiata cinofila notturna
» Passeggiata naturalistica a San Ponzo
» Festa del Parco a Casei Gerola
» Erbe dalla natura al piatto
» Sulla Via delle Farfalle
» A caccia di tartufi
» A spasso tra fossili, sedimenti e rocce
» A cena con le lucciole
» Bosco in festa!
» L’arte di essere un genitore… A contatto
» Ciclo-staffetta tra i parchi del Ticino e del Po
» Una giornata da trapper!
» Bioscambio
» La notte degli allocchi e dei profumi
» Ancora a Caccia di Uova…
» Q di…quercia!
» Terre d’acqua, scrigno di vita
» Il bosco e i suoi abitanti al chiar di luna
» Luna di ghiaccio
» Halloween fuoriporta

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 14063 del 27 giugno 2016 (3023) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il Sentiero delle Fontane... con pic-nic tipico
Il Sentiero delle Fontane... con pic-nic tipico

Proprio come nell’armadio delle Cronache di Narnia, esistono in Oltrepò Pavese, a poca distanza dalle strade principali, luoghi magici e segreti dove alberi, animali e paesaggio concorrono a creare una dimensione incantata e fuori dal tempo, in cui sembra davvero possibile toccare quello che i Romantici definivano l’Infinito. Uno di questi luoghi è sicuramente quello attraversato dal Sentiero delle fontane, un percorso che si snoda in alta val di Nizza, intorno ai borghi di Poggio Ferrato e Casarasco.

Lungo questo sentiero, l’associazione Calyx organizza per la prima domenica di luglio un’escursione naturalistica immersa in un paesaggio rurale d’altri tempi, dove piccoli borghi contadini, con le classiche case in sasso si alternano a zone di bosco incontaminato e a panorami su Alpi ed Appennini.
L’itinerario permetterà  l’osservazione dei vari ecosistemi naturali presenti in questa porzione di Appennino, nonché la scoperta delle specie vegetali e delle erbe commestibili. Lungo il percorso, sarà inoltre possibile studiare numerose specie di uccelli, ascoltandone i richiami ed osservandone il volo e, con un po’ di fortuna, avvisteremo qualche capriolo intento a brucare nei prati lungo il percorso.

Per combattere la calura estiva è stato scelto proprio questo percorso che per tre quarti si snoda all’interno di fresche zone boschive ed è costellato di sorgenti e fontane (se ne incontreranno ben sei da cui si potrà fare rifornimento di acqua fresca).

A metà strada si sosterà nell’abitato di Casarasco per una merenda a base di prodotti tipici della valle Staffora offerta dall’organizzazione. Proprio a qui si potrà ammirare una casa-torre della famiglia Malaspina legata alla storia dell’abbazia di Sant’Alberto di Butrio.

L’intera escursione – per cui si consigliano calzature da trekking - verrà effettuata in compagnia di una guida locale specializzata in eco-turismo e si svolgerà in parte su strada sterrata e in parte su asfalto. La distanza totale da percorrere è di circa 7 chilometri, metà in salita e metà in discesa, con un dislivello di 200 metri.

 
 Informazioni 
Dove: Val di Nizza - ritrovo al campo sportivo di Poggio Ferrato
Indirizzo: via Ramniga
Quando: domenica 3 luglio 2016
Orario: ritrovo ore 15.00, rientro ore 18.00
Note: Quota di partecipazione a copertura costi organizzativi: 10 euro da versare sul posto.
La partecipazione è soggetta a prenotazione entro sabato 2 luglio.
Informazioni e prenotazioni: ass. Calyx, e-mail: calyxturismo@gmail.com, tel. 349/5567762.

 
 
Pavia, 27/06/2016 (14063)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool