Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 31 maggio 2020 (1138) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Macadam: Latitudine incrociate
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Giorgia, che sorpresa!
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1435 del 29 ottobre 2003 (1992) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Che fantastica storia è la VITA
Che fantastica storia è la VITA

Ci sono momenti e lavori discografici in cui e per cui si devono mettere da parte le antipatie personali per arrendersi all'evidenza. E per sgomberare il campo da possibili dubbi, ammetto subito di non amare particolarmente Antonello Venditti.
A questo punto, se dico che quest’ultimo album è veramente un gran bel disco….dovete credermi sulla parola.
Certo, Venditti è un autore che, negli anni, ha sicuramente scritto delle belle canzoni che, indiscutibilmente, hanno segnato la storia della nostra musica leggera ma, a livello di album, ha sempre prodotto dischi che, pur contenendo alcune canzoni riuscite, nel loro insieme non presentavano grossi meriti; un uomo più da singoli che da album.

Questa volta, invece, è tutto il disco a ''suonare bene''. Belli i suoni, ottimi i musicisti, convincenti e scorrevoli gli arrangiamenti e, tranne che per Con che Cuore (lento melenso in cui Antonello pecoreggia con i suoi vocalizzi), tutte le canzoni sono belle.

Con lontani echi West Coast, Che Fantastica Storia è la Vita (il brano che dà il titolo all'album) e Io e Mio Fratello sono già diventati dei ''tormentoni '' radiofonici e con la partecipazione di Francesco De Gregori e Gato Barbieri sono nate vincenti. Gato, poi, ritorna alla fine del disco con una'altra versione di Che Fantastica… in cui , nel finale, si concede un lunghissimo assolo che impreziosisce immediatamente l'album.

Infine una citazione a parte merita la canzone Il Sosia sia per il ritmo ruffiano che per il testo graffiante e ironico (il sosia del presidente del consiglio che, pur accettando tutte le situazioni più estreme si oppone solo all'andare allo stadio a tifare per il Milan (essendo egli interista convinto).

Quindi, in conclusione: e Bravo Antonello!!!

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 29/10/2003 (1435)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool