Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 14 luglio 2020 (965) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14871 del 9 ottobre 2017 (1447) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Nextvintage d'autunno
Nextvintage d'autunno

Nextvintage riporta la moda al Castello di Belgioioso nella sua edizione Autunnale dal 13 al 16 ottobre e porterà con sé un insieme fantasioso di epoche, un mescolio di classici e contemporanei per un effetto innovativo dove i protagonisti indiscussi saranno i tagli e la preziosità dei tessuti.

Per la sua ventesima edizione la manifestazione punta i riflettori sugli anni ’20: anni nei quali rivoluzione, rinascita, ricostruzione descrivono il primo periodo storico in cui le donne si sono espresse in tutti i campi e in particolare quello della moda. La libertà che le donne respirano è riflessa negli abiti più leggeri, più colorati e più corti diminuendo qualsiasi forma di costrizione come corsetti e bustini.
Dagli anni ’20 agli anni ’90 che vengono ricordati come il decennio della mescolanza: il mondo dello spettacolo e dell’arte danno vita a tendenze molto diverse fra loro che trasformano la moda in un grande frullatore di stili. Due epoche contrapposte ma di grande fascino e nelle quali ben ci connotiamo, saranno i timonieri guida delle ispirazioni e delle ricerche vintage del guardaroba autunno inverno.

Tra gli eventi collaterali,all’ingresso della mostra, vi accoglierà una nuova grande occasione di conoscenza e approfondimento sul mondo della moda. Una lente di ingrandimento sul lavoro di Emilio Cavallini, l’uomo che ha rivoluzionato non soltanto la natura dei collant da donna o anche delle calze da uomo, ma la loro stessa funzione estetica e sociale.
Le calze indossate dalle donne non erano certo note per la loro praticità o per la loro lussuosità e sensualità. Cavallini ha combinato queste caratteristiche e influenzato dalla creatività degli anni ’60/’70 ha iniziato ad impiegare nuovi materiali – con una dichiarata preferenza per il nylon – per creare forme geometriche che da quel momento avvolgono le gambe arricchendo il corpo femminile di nuovi motivi di desiderio.

Come per la moda vintage anche il cibo da strada ha il dono di riportarci alla memoria momenti della nostra infanzia legati al cibo ai sapori e alle tradizioni passate.
In questa edizione ci è sembrato carino proporvi qualcosa di nuovo che ha il sapore di antico, perduto e per fortuna ritrovato. Moda e cibo un binomio da saper coniugare: aiuteranno in questo scopo 4 bellissime apine gourmande e uno scuolabus degli anni ’80 che è adibito a scuola di birra.

 
 Informazioni 
Dove: Belgioioso - Castello di Belgioioso
Quando: da venerdì 13 ottobre 2017 a lunedì 16 ottobre 2017
Orario: 10.00-20.00
Note: Il prezzo del biglietto alle casse sarà di : 10 euro intero; 7 euro ridotto  (valido per bambini dai 6 ai 12 anni, over 60, militari, invalidi)
Il Castello di Belgioioso, per incentivare l’utilizzo del suo canale di vendita online offre una riduzione a TUTTI quelli che decidono di acquistare il biglietto online per Next Vintage entro e non oltre il 12 Ottobre con la possibilità di evitare code all’ingresso e di pagare ridotto (passato il 12 Ottobre il biglietto diventerà intero) 7 euro ridotto on line

 
 
Pavia, 09/10/2017 (14871)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool