Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 12 dicembre 2017 (556) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Il nuovo volto dell'archeologia nel Vicino Oriente
» Incontro con Laura Silvia Battaglia
» Il pranzo è servito
» "A ruota libera" con Gabriella Kuruvilla
» Incontro con Raffaele Cantone
» Informazione e disinformazione tra Rete e realtà
» Incontro con Mino Milani
» The Dead City Project
» DNA: un affare che scotta
» Medicina e narrazione, quali i rapporti?
» Trentacinque anni della legge Rognoni La Torre
» Seminari Ghslieriani di Psicoanalisi
» Barbari? Qualche idea sui Longobardi
» Un Taramelli che parla di Taramelli
» La fortuna aiuta gli audaci
» Ciclismo eroico. Storia del ciclismo pavese
» La strage di Piazza Fontana: giustizia, storia e memoria
» La lezione di Giovanni Falcone
» Fai da te ecologico
» La kinesiologia arriva a Varzi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Era Pavia
» Il nuovo volto dell'archeologia nel Vicino Oriente
» Racconto – Il contadino e il maslé
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Incontro con Laura Silvia Battaglia
» Un nodo al fazzoletto
» Pasternak, Feltrinelli e la pubblicazione de Il dottor Živago
» Il pranzo è servito
» I "giardini" nel Vicino Oriente antico
» Pavia Art Talent
» Emozioni in armonia
» Africa da immaginario e realtà
» "A ruota libera" con Gabriella Kuruvilla
» Vigevano tra cronache e memorie
» Ultimo week end: saluto ai Longobardi
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14911 del 7 novembre 2017 (182) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Incontro con Franco Roberti
Incontro con Franco Roberti

Le sfide attuali della procura nazionale antimafia” sarà il tema che affronterà giovedì 9 novembre Franco Roberti, Procuratore nazionale antimafia con competenza anche sulle mafie straniere e sull'antiterrorismo, al Collegio Universitario S. Caterina di Pavia. 

Roberti, magistrato dal 1975, ha dedicato parte della sua vita professionale alla lotta alle cosche camorristiche e alla criminalità economica e politica. Si è occupato delle indagini sul dopo terremoto in Irpinia, a Roma è stato assegnato alla Direzione nazionale antimafia. Nel 2001 è stato procuratore aggiunto nel 2001 a Napoli, diventando successivamente coordinatore unico della Dda fino al 2009 quando è stato nominato procuratore capo al tribunale di Salerno. Il 25 luglio 2013 il Consiglio Superiore della Magistratura lo ha nominato Procuratore nazionale antimafia.
Questo incontro sarà anche per Roberti un bilancio conclusivo della propria attività visto che dal 16 novembre concluderà il suo mandato alla Procura nazionale antimafia.

È un appuntamento del ciclo “Mafie tra memoria e presente” che accompagna il corso di “Storia delle mafie italiane” riconosciuto dall’Università di Pavia e tenuto, sempre presso il Collegio, da Enzo Ciconte.

Il ciclo proseguirà
martedì 28 novembre con Raffaele Cantone presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione che dialogherà con Luigi Ferrarella giornalista del Corriere della Sera sul tema “Da tangentopoli all’A.n.ac.: venticinque anni di corruzione e anticorruzione”. Giovedì 14 dicembre alle ore 21 in programma la conferenza “Alle origini delle stragi del ’92: il maxiprocesso di Palermo”.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Collegio Universitario S. Caterina
Indirizzo: via S. Martino 17/B
Quando: giovedì 9 novembre 2017
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 07/11/2017 (14911)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool