Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 14 dicembre 2018 (649) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» La Torre di Babele. Libri, dipinti, disegni
» P.A.T. – Pavia Art Talent
» Mater - Parole e immagini sulla maternità
» Mostra dei Plumcake
» Ci siamo! Sguardi sull'identità giovanile
» "Hors d'Oeuvre"Assaggi di opere ed artisti dalla Permanente di Milano
» Uliano Lucas. La vita e nient'altro
» L’eccezione del blu/ frammenti di William Xerra
» Mino Milani: una città, la guerra, la giovinezza
» Incontri d’Arte: Sergio Alberti
» Il Morbo di Violetta: Carlo Forlanini e la prima vittoria sulla tubercolosi
» All you need is rock
» "Batticuore", la mostra di Antonio Pronostico
» Elliott Erwitt. Icons
» Maugeri In Arte. Mostra di Vittorio Valente
» Il colore del silenzio
» We are here - Caroline Gavazzi
» Roberto Kusterle: Cronache da un altro mondo
» Vox Animae
» Incatenarsi all'oro e al vento

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Torre di Babele. Libri, dipinti, disegni
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Conversazione pavese con Jole Garuti
» «e così spero di te»
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Dialoghi sulle mummie
» All'origine delle guide turistiche
» A tutto museo
» P.A.T. – Pavia Art Talent
» Mater - Parole e immagini sulla maternità
» Mostra dei Plumcake
» Conversazione Pavese
» Genesis a Pavia: io c'ero
» Dai salotti ai macelli
» Napoleone anche a Pavia
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15161 del 23 aprile 2018 (484) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Mostra d'arte leggera e inconsapevole
Mostra d'arte leggera e inconsapevole

L’ Associazione Culturale “Colturando” di Pinarolo Po, in occasione della ‘Giornata Internazionale per l’Arte leggera e inconsapevole’ propone una mostra di arte figurativa: protagonisti dell’evento sono due artisti pavesi, Paola Bergassoli e Mariano Bellarosa che presenteranno dipinti, disegni e collages in un’ottica fuori dalle logiche di mercato e dalle poetiche complesse, esibendo la propria espressione creativa e dialogando con tutti attraverso una comunicazione semplice e diretta.

L’Arte ha bisogno anche di questo, di respiro, di fantasia, di gioco.
Paola e Mariano ci invitano ad abbandonare i grandi temi e le elaborazioni concettuali di cui è pregna l’Arte Contemporanea, affidandoci al cuore, per valutare e lasciarci emozionare.
La loro collaborazione risale ai tempi dell’adolescenza, trascorsa insieme a Stradella; sono numerosi gli episodi che li vedono protagonisti negli anni ’70, anni di contestazione, in cui esprimersi liberamente era una sfida continua, spesso una provocazione irriverente, per lo più un momento unico e irripetibile, lì e ora.
Qualche esempio: a loro si deve la realizzazione di un murales, lungo 20 metri, sul muro di fronte al Municipio di Stradella. Purtroppo, il loro contributo artistico è stato poi rimosso in fase di ristrutturazione dello stesso edificio. Qualche anno dopo, nel febbraio del ’79, si trovano a Firenze in Piazza del Duomo per l’inaugurazione di una mostra, un vero e proprio happening con spettacolo di mimo e musicisti.

La mostra di Pinarolo Po si preannuncia essere quindi un evento fuori dai canoni.
L’allestimento, che avverrà nel pomeriggio di venerdì 27, è aperto al pubblico, che può contribuire con le proprie opinioni alla fase preparatoria, in modo da uscire dal canonico ruolo di solo osservatore e diventando quindi al tempo stesso artista. L’inaugurazione è prevista sabato 28 alle ore 16 e sarà allietata da un’introduzione poETICA della Brigata Topolino, duo composto dallo stesso Mariano Bellarosa e da Claudio Nielsen Gavina, altro artista stradellino che si occupa di Performance Art e di Azioni Caotiche.

 
 Informazioni 
Dove: Pinarolo Po - Associazione Culturale “Colturando"
Indirizzo: via Bosio 15
Quando: da venerdì 27 aprile 2018 a domenica 29 aprile 2018
Orario: 15.00-19.00
 
 
Pavia, 23/04/2018 (15161)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool