Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 18 ottobre 2018 (721) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly
» Moro. L'inchiesta senza finale
» Incontro con Elda Lanza
» In viaggio con Mino Milani
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
» Io e il mostro. Frankenstein, quasi una autobiografia.
» Tutta colpa del '68?
» Festa mobile. Un giro d'Italia a tappe di letture ad alta voce
» La passione della letteratura
» 4 amici al bar
» L'Africa di Andrea De Giorgio
» Alessia Gazzola al Nuovo
» Come adottare uno stile di vita alcalino
» Una donna che scrisse il suo destino: Adelaide di Borgogna
» Raccontare il territorio pavese fra banche e imprese locali
» Costantino Nigra. L'agente segreto del Risorgimento
» Dal reportage al sogno
» Ti dico la verità
» Spettri, miei compagni. Charlotte Delbo, Auschwitz e il senso della memoria

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il rischio di educare
» Tra il vento e la neve Storie di prigionieri italiani nella Grande Guerra Pavia
» Il Morbo di Violetta: Carlo Forlanini e la prima vittoria sulla tubercolosi
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» "Batticuore", la mostra di Antonio Pronostico
» Uno Stradivari al Castello Visconteo di Pavia
» Elliott Erwitt. Icons
» La Giustizia del Buonsenso
» I manoscritti datati
» Ma com'eri vestita?
» Come la Luna dal cannocchiale
» Maugeri In Arte. Mostra di Vittorio Valente
» Marcello Venturi. Seminario di studi
» Il Patrimonio ritrovato: pergamena scoperta in una legatura seicentesca
» Il Segreto di Majorana
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15300 del 10 settembre 2018 (103) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Alda Merini la poetessa dei Navigli
Alda Merini la poetessa dei Navigli

Sono nata il ventuno a primavera ma non sapevo che nascere folle, aprire le zolle potesse scatenar tempesta.

Annoverata tra le maggiori voci poetiche del Novecento, Alda Merini ha vissuto un'esistenza travagliata e solo negli ultimi anni di vita ha conosciuto la popolarità e il successo fino alla candidatura al premio Nobel per la letteratura dall'Académie française (1996) e dal Pen Club Italiano (2001).

Il 12 settembre alle 17 in Salone Teresiano ci parleranno della donna e della artista Aldo Colonnello, amico della poetessa, autore del libro Alda Merini la poetessa dei Navigli e vice presidente del Comitato Nobel Alda Merini; Giovanni Battista Mondini, scultore e amico della poetessa; Pietro Bonadio, pianista e compositore; Luca Parmeggiani, figlio del pittore Sandro Parmeggiani.

L'incontro si avvarrà di video inediti (Alda Merini che recita e suona il pianoforte) e testimonianze di grandi personaggi dello spettacolo. Aldo Colonnello racconterà episodi e reciterà poesie, il Maestro Bonadio eseguirà brani dedicati alla poetessa, Giovanni Battista Mondini e Luca Parmeggiani descriveranno l'influenza della poetica meriniana sulla loro creatività.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Salone Teresiano - Biblioteca Universitaria
Indirizzo: Strada Nuova,65
Quando: mercoledì 12 settembre 2018
Orario: 17.00
 
 
Pavia, 10/09/2018 (15300)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool