Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 18 ottobre 2018 (754) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Il rischio di educare
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Sul Fiume Azzurro con i nostri amici a 4 zampe
» Mistero Buffo
» Uno Stradivari al Castello Visconteo di Pavia
» Il mantello di Don Giovanni
» I manoscritti datati
» Il buon cibo parla sano
» Una cesa, un pivion e du Malnat
» Eurobirdwatch
» Posidonia 2... il ritorno
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Ma com'eri vestita?
» Come la Luna dal cannocchiale
» Ibridazioni sul Mito di Frankenstein
» Madama Butterfly
» Insieme per la cattedrale
» Terra Pavese
» Marcello Venturi. Seminario di studi
» Maratona fotografica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il rischio di educare
» Il Morbo di Violetta: Carlo Forlanini e la prima vittoria sulla tubercolosi
» Tra il vento e la neve Storie di prigionieri italiani nella Grande Guerra Pavia
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» "Batticuore", la mostra di Antonio Pronostico
» Uno Stradivari al Castello Visconteo di Pavia
» Elliott Erwitt. Icons
» I manoscritti datati
» Ma com'eri vestita?
» Come la Luna dal cannocchiale
» Maugeri In Arte. Mostra di Vittorio Valente
» Marcello Venturi. Seminario di studi
» Il Patrimonio ritrovato: pergamena scoperta in una legatura seicentesca
» Il Segreto di Majorana
» Molte sono le strade
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15351 del 8 ottobre 2018 (38) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La Giustizia del Buonsenso
La Giustizia del Buonsenso

Se l'uomo nasca buono o cattivo è dilemma di origini antiche che anima ancora oggi il dibattito filosofico e scientifico. Ma cos'è la giustizia? L'uomo è naturalmente predisposto al bene e all'azione giusta? E' possibile compiere sempre l'azione giusta?
Sono solo alcune delle domande dalle quali muove le sue riflessioni lo scrittore Salvatore Primiceri nel suo ultimo saggio "La Giustizia del Buonsenso", testo di filosofia morale ma dal taglio estremamente pratico, premiato poche settimane fa al Premio Letterario Internazionale Montefiore 2018 per l'alto valore culturale dell'opera. 

L'autore dialogherà presso la Libreria Il Delfinocon Francesco Olezza sui temi affrontati nel libro, in particolare la giustizia trattata come un aspetto dell'etica.

Si affronta il dilemma etico delle scelte nella quotidianità e nelle professioni in cui è forte il peso della responsabilità superando lo storico dualismo tra deontologismo e consequenzialismo e arrivando a definire un'unità di misura, il buonsenso, qualità innata dell'uomo, attraverso il quale è possibile creare un sistema virtuoso di giustizia correggendo eventuali distorsioni derivanti dalle consuetudini e dalle possibili iniquità o inadeguatezza degli ordinamenti giuridici rispetto al fine di bene comune.
"Ma anche sul significato di buonsenso - afferma l'autore - occorre mettersi d'accordo, in quanto è parola spesso abusata o utilizzata a sproposito per fini utilitaristici. Il buonsenso di cui parla il libro non è un valore relativo ma universale".

Il saggio "La Giustizia del Buonsenso" è edito da PE nella collana "I tascabili del sapere".

 
 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Libreria Il Delfino
Indirizzo: Piazza Cavagneria 10
Quando: mercoledì 10 ottobre 2018
Orario: 18.00
Note:  ingresso libero

 
 
Pavia, 08/10/2018 (15351)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool