Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 16 giugno 2019 (209) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Lo sguardo Oltre
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
» Giornata del Naso Rosso
» Risate Solidali
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Presentazione inutile
» Open Day al Vittadini
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» "Com' è profondo il mare"
» SEMI
» A tu per tu con Federico Zandomeneghi
» Ti si moj zivot - Tu sei la mia vita
» Scuola per cuccioli e le loro famiglie
» Le cose in comune
» Pavia Barocca
» Flower Salad, una mostra di Alice Romano
» Contrahecha a la de El Milanés
» Vivere con gli animali

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Un capolavoro ritrovato
» Festival di Musica Sacra
» Open Day al Vittadini
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» "La nuit profonde"
» Pavia Barocca
» Vittadini Jazz Festival 2019
» Contrahecha a la de El Milanés
» Contrasti nel Classicismo viennese
» I Tesori d'Orfeo - tredicesima edizione
» Festival del Ridotto
» Il Festino di Banchieri per il Coro del Borromeo
» Bob Marley's Celebration
» Quartetto di Fiesole e Andrea Lucchesini in concerto al Borromeo
» Cantata anarchica per De André
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 15642 del 27 maggio 2019 (130) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo

Avvicinare la musica contemporanea al grande pubblico, meglio se fuori dai soliti spazi dei concerti. Far conoscere i nuovi suoni e gli stili del mondo o i lavori rimasti nascosti nelle pieghe della storia attraverso un progetto che, nell'espressione artistica, avesse ben saldi i principi della libertà di pensiero, dell'impegno, della passione civile.

Quando, poco più di vent'anni fa, i compositori Carlo Boccadoro e Filippo Del Corno e il giornalista Angelo Miotto fondarono l'ensemble "Sentieri selvaggi" - un omaggio al bellissimo film di John Ford - capirono di avere fatto la cosa giusta dall'entusiasmo con cui venne accolto il primo concerto milanese, un evento sold out. Da allora l'avventura del gruppo, che Boccadoro dirige con bravura e passione, è stata accompagnata dal consenso sempre più ampio del pubblico e, cosa assai rara, dall'insolito e unanime apprezzamento della critica, concorde nel riconoscere come i concerti sappiano accontentare sia il piacere dell'ascolto che la curiosità intellettuale.

Per la prima volta i "Sentieri selvaggi" arrivano al Collegio Borromeo, invitati da Alessandro Marangoni a chiudere la stagione di musica. E anche il loro concerto si ramificherà in un ampio ventaglio di autori italiani di varie generazioni, da Carlo Galante e Filippo Del Corno a Capogrosso, Francesconi, Montalbetti, Colombo Taccani, Boccadoro. 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Sala degli Affreschi dell'Almo Collegio Borromeo
Quando: giovedì 30 maggio 2019
Orario: 21.00
Note:  ingresso libero sino a esaurimento dei posti disponibili

 
 
Pavia, 27/05/2019 (15642)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool