Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 17 novembre 2019 (278) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Duo violino e violoncello
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Un letto da favola
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» La Giornata Mondiale del Diabete
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Essenzialità dell'inessenziale
» Cori per il Togo
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Harold
» La grande bellezza dei libri
» Un oceano di silenzio
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Un letto da favola
» Incontro con il Cinema d'Autore
» Anne Frank - Vite parallele
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Harold
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Ponta chi un’altra cadrega
» Home: la zona d’ombra
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» EX|ART Film Festival
» Camminare
» Cafè Sensoriàl
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 15713 del 16 settembre 2019 (126) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Musica e archeologia
 Musica e archeologia

 Musica e archeologia, è quello che propone il Festival Borghi&valli nel concerto pomeridiano per violino e pianoforte in programma giovedì a Rivanazzano Terme.


Ad esibirsi saranno Laura Beltrametti al pianoforte e Luca Torciani al violino, in occasione della conclusione degli scavi archeologici effettuati negli ultimi quattro anni dall’Università di Pavia e coordinati dal prof. Stefano Maggi nell’ambito del “Progetto Valle Staffora”.
Già a partire dalle ore 16 i visitatori potranno visitare la zona archeologica presso Cascina Isola Felice e Cascina Boarezza.  In programma la sonata per violino e pianoforte in Fa maggiore di Mendelsshon, la Romanza Andaluza e Hommage a Rossini op.2 di De Sarasate e un medley delle più belle colonne sonore da film di Ennio Morricone.

 Il ‘Progetto Valle Staffora’ mira a ricostruire il paesaggio storico di questa interessantissima area dell’Oltrepò pavese attraverso la ricognizione di superficie e lo scavo. La sezione di Archeologia del Dipartimento di Studi umanistici dell’Università di Pavia, in collaborazione con i geologi della stessa Università, da cinque anni indaga in particolare il territorio a nord di Rivanazzano, che presenta ancor oggi evidenti tracce del paesaggio impostato dai Romani oltre duemila anni orsono: i segni della centuriazione (divisione regolare dei campi) si accompagnano ai resti di insediamenti agricoli per la produzione.
Gli scavi in Cascina Boarezza e Cascina Isola Felice stanno riportando in luce strutture rustiche di notevole interesse per quanto riguarda la tipologia edilizia e i materiali contenuti. Ciò invita alla prosecuzione dei lavori di indagine nei prossimi anni, per chiarire al meglio i rapporti di continuità del passato con il paesaggio attuale.
 
 Informazioni 
Dove: Rivanazzano Terme - parco della Cantina Mezzacane
Indirizzo: in località Tenuta Pizzone 1
Quando: giovedì 19 settembre 2019
Orario: dalle 17.30
Note: Ingresso al concerto 10 euro
Ampio parcheggio a disposizione per le auto.
Al termine il ristorante Selvatico e l'Azienda Agricola Montelio offriranno un buffet-degustazione.

 
 
 
Pavia, 16/09/2019 (15713)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool