Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 4 giugno 2020 (1209) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Shag’s Airport
» Blues, Blues e ancora Blues
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Giorgia, che sorpresa!
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1574 del 7 gennaio 2004 (2090) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
News from Austin Texas
News from Austin Texas

Vi ricordate che circa un anno fa avevo pubblicato tutta una serie di notizie su un musicista pavese che aveva avuto la fortuna-coraggio-determinazione di abbandonare le nebbie della nostra città per affrontare l'avventura americana?

Bene, quel musicista si chiama Stefano Intelisano (Stefanino, per gli amici) e aveva seguito una cantautrice americana (Sarah Pierce) sino ad Austin, Texas, diventandone il tastierista per provare a sperimentare la carriera del musicista negli States, lontano dalla stagnante situazione italiana.

Nei primi giorni di questo neonato 2004 ho avuto il piacere di incontrarlo proprio qui a Pavia, dove era tornato per trascorrere le Feste in famiglia e salutare i vecchi amici.

Dopo una bella chiacchierata sulla situazione del mondo musicale americano mi ha lasciato alcuni dischi da sentire e ci siamo dati appuntamento il 14 gennaio a Spaziomusica, per una nuova Jam di Blues.

Uno dei due dischi è il nuovo di Sarah Pierce (di cui Stefano ha curato anche gli arrangiamenti), di cui vi parlerò la settimana prossima, e l'altro è il CD di esordio di una promettente band texana: i Gene Pool.

Stefano Intelisano

Si tratta di un progetto che vede coinvolti, oltre ai tre membri originali della band, anche lo stesso Stefano Intelisano alle tastiere, un paio di batteristi e, al basso, lo stesso Hazmat che ha curato le registrazioni del CD.

La musica che scaturisce dall'ascolto del disco è una strana miscela di root-west-coast-texas-rock-blues molto "ruspante", senza "belletti" sonori a dare patine omologanti ma genuini e spontanei, con un pizzico di ZZ top nei riff e la dolcezza degli Eagles nelle ballate.

A sostenere le chitarre (acustiche, elettriche e steel) di Jorge Castillo, Jackie Hibbard e Geno Stroia II c'è l'Hammond di Stefano Intelisano, ribollente o suadente,che funge da collante.

I Gene Pool si sono ufficialmente formati nel marzo del 2002 ad Austin Texas per la convinzione che tre chitarristi, cantanti ed autori potessero formare una sinergia vincente.

Gene Pool

Dopo aver aperto, al Saxon Pub, il concerto dei Resentments (Stephen Bruton, John D. Graham and "Scrappy" Judd Newcomb) si sono ritrovati all'improvviso con un vasto seguito di fans e riguardevoli recensioni sulla stampa specializzata.

Questo EP con 6 brani è il loro primo lavoro discografico, ma sta già suscitando notevole interesse.

Non lo potete trovare nei negozi (non è ancora importato) ma, se vi interessasse, potete ordinarlo andando sul loro sito www.thegenepool.tv.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 07/01/2004 (1574)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool