Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 gennaio 2021 (435) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Una Cesa, Un Pivion e Dü Malnat
» I me murus
» Mei perdla che truvola
» Mi sun de chi
» Poker del Vernaulin a Borgarello
» “Teresina e l’eroe di famiglia”
» “Anima Broni - Lasarat torna nel suo Teatro”
» Locandiera, bellezza bronese
» Pignaseca e Pignaverda
» “Tut a Bron!” a vedere “Tut pr’una statua”
» Guarda in su… che al borla su!
» Tut a Bron!
» Vera vuz: prosa in dialetto al Tess
» Pensa ladar che tucc i roban
» “Ti ricordi quella sera di vent’anni fa..."
» Rassegna lomellina con GT San Martino
» San me un coran… e malà me al rud
» San Giuàn fa vèd l'ingàn - Amedeo dei Mille eroe per caso
» Troviamoci a teatro… 2012

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 1575 del 7 gennaio 2004 (3466) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ultime repliche
Ultime repliche

Grande successo di pubblico e di critica per la commedia ''Tüch i can i mövan la cua e tüch i cuion i disan la sua'', che il Gruppo Teatrale San Martino ha portato in scena le sere del 25 e 26 dicembre e del 4 e 5 gennaio 2004, registrando il tutto esaurito.

Le vicende dei vari Ulisse, Vittorio, Miru ed Edmondo, insieme alle tremende mogli Gigia e Vittoria, hanno tenuto sempre viva l'attenzione degli spettatori, spaziando con ritmo incalzante fra la curiosità di sapere cosa contiene un misterioso cassone e le imprese ''eroiche'' di un improvvisato manipolo di prodi e fra gli effetti ''stupefacenti'' di una strana erba e le losche manovre di un podestà e di un parroco con relativa saggia perpetua, concludendo il tutto con sorpresa e morale finale.

Lo spettacolo si replicherà sabato 10 gennaio alle ore 21, domenica 11 alle ore 15 (l'incasso di tale replica sarà totalmente devoluto all'opera missionaria che sta svolgendo attualmente in Messico il nostro amico e compaesano Padre Massimo Segù) e sabato 24 alle ore 21.

Inoltre il Gruppo Teatrale San Martino si esibirà domenica 18 gennaio a Broni al 2° Festival Dialettale provinciale e sabato 31 gennaio a Voghera.

Le prenotazioni per gli spettacoli di Tromello si possono sempre effettuare presso il Caffè della Torre di piazza Campegi.

 
 Informazioni 
 
 
Pavia, 07/01/2004 (1575)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool