Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
marted√¨, 21 gennaio 2020 (335) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia
» Corpi in gioco
» Postazione 23
» Guglielmo Tell
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
» Biodiversit√† degli animali
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Petit Cabaret 1924
» Festival di Natale - ¬°Cantemos!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
» Radiostrambodramma
» Un letto da favola
» Incontro con il Cinema d'Autore
» Anne Frank - Vite parallele
» Cartastorie
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 15754 del 20 ottobre 2019 (725) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Carta Bianca a Moni Ovadia
Carta Bianca a Moni Ovadia

La rassegna teatrale Argini della compagnia In Scena Veritas si apre con un ospite d'eccezione.

Per il primo spettacolo dedicato al pubblico adulto, sabato 26 ottobre, ISV cede il palco a Moni Ovadia, che porta in scena il suo recital Carta Bianca a Moni Ovadia.

Moni Ovadia, attore e autore di origine bulgara, è tra i più popolari e attivi della cultura italiana contemporanea. Oltre che per la diffusione della cultura Yiddish – da cui proviene –, è noto per il suo impegno sociale e politico.
Con un recital/monologo ispirato alla sua vastissima produzione teatrale, Moni Ovadia regala al pubblico riflessioni e letture degne di uno degli uomini di culturale più attivi nel panorama teatrale italiano, ponendo un forte accento su temi a lui cari come la pace e i diritti dell'uomo.

Il palco di nero vestito si illumina grazie alle parole di Moni Ovadia, che comunicano con forza quanto la parola sia per l’uomo fonte di libertà così come di grandi responsabilità.

 

 
 Informazioni 
Dove: San Martino Siccomario - Teatro Marcello Mastroianni
Indirizzo: Via Piemonte 8
Quando: sabato 26 ottobre 2019
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 20/10/2019 (15754)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool