Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 6 dicembre 2019 (543) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Canti e storie nel bosco incantato
» La notte dei cantastorie
» Oltre lo sguardo
» L'altro Leonardo
» Looking for Monna Lisa
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15771 del 6 novembre 2019 (117) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale

Il Risorgimento raccontato 'in presa diretta' con le voci dei protagonisti e gli occhi di una rinnovata storiografia. È questa la sfida dell'ultimo volume di Arianna Arisi Rota, professore di Storia contemporanea all'Università di Pavia, che propone a un pubblico vasto, non solo di addetti ai lavori, soprattutto ai giovani e agli appassionati, un viaggio dall'Italia che non c'è all'Italia unita.

Costruita sulla base di fonti coeve, di insuperati classici ma anche delle più innovative riletture e ricerche della giovane generazione di storici, il libro offre una sintesi fortemente interpretativa, fatta di quindici capitoli dal ritmo serrato che trasportano il lettore dalle onde agitate ma promettenti degli anni napoleonici alle delusioni e ai rimpianti dell'Unità realizzata.

Una storia di progetti e velleità, azioni e sogni, congiure, repressioni, rivoluzioni e guerre: una storia fatta di azzardi e di congiunture, una storia della politica ma anche una storia dei sentimenti. Soprattutto, come la ricerca più recente ha sottolineato, una storia di persone che si mettono in gioco, fatta di passioni individuali e collettive. Di protagonisti famosi e oscuri: giovani e vecchi, uomini e donne, e persino bambini, profughi.

Dialogheranno con l'autrice in tema di storia e narrazione Paolo Colombo, professore di Storia delle Istituzioni e di Storia contemporanea all'Università Cattolica di Milano, Mino Milani, scrittore, e Marina Tesoro, professore di Storia contemporanea all'Università di Pavia. 

 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Salone Teresiano - Biblioteca Universitaria
Indirizzo: Corso Strada nuova 65
Quando: martedì 12 novembre 2019
 
 
Pavia, 06/11/2019 (15771)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool