Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 27 novembre 2020 (332) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Energiadi a Pavia
» Bike the Greenway
» Anche Pavia s'illumina di meno
» M’illumino di meno
» Conosci Voghera
» Un libro in regalo per la biodiversità
» A piedi al Bosco Negri
» Una domenica ecologica con il Verde Pulito
» Puliamo il Mondo 2009
» Riciclare a Natale
» Pedalate in provincia
» Giornata del Verde pulito ‘07
» Per il risparmio energetico
» Giornata ecologica dei Navigli
» Il successo dell'ambiente
» Un messaggio per l'ambiente
» M'illumino di meno
» Occhi Verdi su Pavia
» Pasqua al naturale
» Lo Stato dell'Ambiente in provincia di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 162 del 13 dicembre 2002 (4758) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Addobbare ''naturalmente''
Addobbare ''naturalmente''

Noci e mandorle, arance e limoni, mele, una manciata di bacche, un po' di muschio, qualche pezzetto di corteccia, pigne e rami d'abete in quantità... a tutto questo aggiungete un po' di fantasia (e i suggerimenti che seguono)... et violà! Avrete gli ingredienti principali per preparare decorazioni natalizie di sicuro effetto.

Un centrotavola non può mancare e un cestino di vimini, un largo vaso o una ciotola di vetro possono costituire la "base" di partenza.
Se avete poco potete riempire la ciotola di vetro (o un contenitore qualsiasi purché piuttosto basso) con acqua, sulla quale farete galleggiare delle piccole candeline, delle fette di agrumi fatte essiccare in forno, dei semi di anice stellata o un fiore di stella di natale.

Se invece vi volete cimentare con una composizione, beh, qui il gusto personale influisce molto, quindi vi darò solo qualche consiglio: in un cestino, o meglio su vassoio di vimini o paglia intrecciata create un fondo verde di rametti d'abete o foglie di pungitopo, sul quale potrete disporre frutta fresca (mele rosse ben lustrate ad esempio o una melagrana aperta) e/o frutta secca con bacche (magari di alchechengi) avendo cura di lasciare i frutti più grandi nel centro e i più piccoli verso l'esterno. Facoltativa una spruzzata di neve spray sulla composizione ultimata.

Per l'albero di Natale armatevi di filo e nastrini colorati, che potrete usare per appendere ai rami della pasta, dei taralli, dei biscotti (l'ideale sono quelli con il buco) o dei dolcetti di pan di spezie ai quali potete dare la forma che preferite. Simpatiche anche le noci dipinte d'oro o le pigne spruzzate a neve da confezionare con un fiocchetto rosso.

Un originale ed aromatico addobbo per la casa (per l'albero è decisamente troppo pesante) è rappresentato dai pomander che, nell'accezione più semplice e "casalinga" altro non sono che agrumi decorati... Ecco come.
Fate passare un filo in un limone, in un'arancia o in un mandarino (non ammuffiscono se il filo per appenderli attraversa la parte centrale del frutto, dove la polpa è assente) poi decorate avvolgendo del cordoncino di passamaneria o del nastro introno all'agrume.
Nella parte di buccia rimasta libera inserite dei chiodi di garofano, seguendo possibilmente un disegno geometrico.

Se il pomander viene appeso sopra un termosifone o un caminetto diffonde un gradevole profumo per lungo tempo e, dopo le feste, potrà essere riutilizzato come antitarme.

 
 Informazioni 
 

Rebecca Gaielli

Pavia, 13/12/2002 (162)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool