Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (988) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1674 del 16 febbraio 2004 (3508) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Le Voci del Mondo
Le Voci del Mondo

E bravo Ron: questa volta la svolta musicale c'è davvero e mostra risvolti rock che da tempo non si ascoltavano nelle sue canzoni. Certe atmosfere e la carica e la convinzione che mostrano mi riportano ai tempi in cui, a casa sua a Garlasco, mi faceva ascoltare il provino di Ragazzi Italiani dicendomi ''Ecco, queste sono le cose che voglio fare: voglio poter suonare il rock con un testo in italiano''.

Questa volta c'è riuscito. Certo non tutti i brani sono dello stesso livello ma l'impressione generale è quella di un bel disco, con atmosfere e sonorità nuove e abbastanza ruspanti: Hammond, chitarre e suoni di batteria molto belli (come in Il Profondo dell'Azzurro del Mondo). Una per tutte valga Non Ti Credo Più, forse il brano più attuale dell'album Le Voci del Mondo: un concept-album con 9 canzoni inedite ispirate all'omonima opera prima dello scrittore austriaco Robert Schneider, pubblicato in Italia nel 1994.
''La lettura di quel libro -spiega Ron- è stata casuale ma mi ha fatto però scatenare la voglia di mettermi al pianoforte e di scrivere qualcosa. All'inizio ho pensato a una colonna sonora poi ho scoperto che già esiste un piccolo film tedesco tratto dal libro. Così ho pensato che un disco autonomo sarebbe stata la soluzione migliore''.
Un album nato negli studi di registrazione dello stesso cantautore (ricavati nella sua casa di Garlasco) che si e' avvalso, per la scrittura dei testi, della collaborazione di Cheope (Alfredo Rapetti).

Una nota curiosa: tra i ringraziamenti che compaiono tra le note del libretto dell'album ce n'è uno rivolto ai Pompieri di Garlasco. In effetti, proprio mentre Ron stava ultimando i mixaggi del nuovo disco, un incendio si era sviluppato sul tetto della casa adiacente (quella in cui vive sua madre) e solo il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco aveva scongiurato il propagarsi delle fiamme ai due edifici.
''All'inizio -spiega Ron- ho pensato a una colonna sonora poi ho scoperto che già esiste un piccolo film tedesco tratto dal libro. Così ho pensato che un disco autonomo sarebbe stata la soluzione migliore''.
''Nel disco c'è anche un brano, Io ti salverò, con un omaggio a Heroes di David Bowie: ma la mia ammirazione per lui è legata solo al suo passato -dichiara Ron- tutti i suoi dischi che ho comprato negli ultimi anni non sono riuscito ad ascoltarli. Ogni volta spero sempre di ascoltare la voglia berlinese e malinconica. Mi consolo con altri gruppi, Coldplay, Muse e Stereophonics, per esempio''.

E si sente, aggiungo io; si sente che Ron (sempre attento alle maree delle tendenze internazionali) ascolta questi gruppi e anche molti altri, compresi i nuovi cantautori come Ryan Adams e tutte le giovani band di new-seventys.
E se nella musica ci sono omaggi a Bowie, la copertina è una chiara citazione di quella di Running on Empty di Jackson Browne (sembra quasi la stessa foto virata). Dalla versione italiana Una Città per Cantare di The Road (di O'Keefe) prese il via la nuova carriera di Ron.
Il cd è stato anticipato da Caro amico fragile, singolo uscito da qualche settimana.
Dal disco nascerà un tour che partirà con alcune date a maggio a cominciare dal 10 al Sistina di Roma e dal 17 al Nazionale di Milano.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 16/02/2004 (1674)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool