Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (981) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1689 del 23 febbraio 2004 (1882) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Miti e riti del vecchio rock
Miti e riti del vecchio rock

Due appuntamenti a Cilavegna, per una mini rassegna di filmati musicali storici di straordinario interesse non solo per gli appassionati, visto che le rarità proposte saranno più d'una anche per quei fans del Rock che hanno vaste collezioni di registrazioni, di dischi più o meno ufficiali, fanno incetta di gadgets e spesso sono impegnati quasi a tempo pieno nei club dedicati ad artisti a gruppi musicali.

Multikulti è il nome della manifestazione che riunisce tutti sotto il culto del grande Rock perché, per molti, anche se il Roch non è certo morto, il vero grande Rock resta quello degli anni 60 e 70 e la rassegna proprio da quel periodo pesca perle rare, immagini e suoni di mitiche band.
I culti per essere tali spesso sono maniacali, settari, specifici; per questo nell'idea della manifestazione c'è la ricerca e l'approfondimento dei generi pur non tralasciando gli aspetti sociali e culturali della musica.
Multikulti nasce nelle intenzioni degli organizzatori per essere una rassegna a carattere periodico con appuntamenti distribuiti nell'arco dell'anno; nel 2004 si comincia con due serate: la prima sarà una vera compilation di greatest bands, una grande sfilata delle grandi Band, dei grandi artisti-solisti, unanimemente riconosciuti al di sopra dei generi. Si prosegue poi con una serata dedicata al Rock progressivo per lasciare nei prossimi anni spazio ad ulteriori appuntamenti dedicati al rock & roll, al rock blues, a metal, punk, reggae, jazz rock, grunge, dark..

Alle diverse mille tendenze e devianze del Rock e dell'altra musica giovanile meno leggera corrisponderanno quindi delle serate tematiche a cominciare da venerdi 27 Febbraio con Grateful Band dedicata ai grandi gruppi che hanno caratterizzato la storia del rock, dai Rolling Stones ai Doors dai Beatles ai Pink Floyd ai Led Zeppelin, Deep Purple e grandi solisti come Hendrix, Santana, N.Young, F.Zappa.
L'altro appuntamento di quest'anno è per venerdi 5 Marzo: Prog & Barock è dedicato al rock progressivo, genere di grande seguito in Italia e in Europa ma che, negli ultimi anni, è diventato un vero e proprio culto anche in Giappone; ricco di sfumature stilistiche, caratterizzato da artisti dalla spiccata personalità, spesso geniali sperimentatori "contaminati" da altri generi non solo legati al rock.Dai più romantici Genesis, agli sperimentali King Crimson, dai teatralissimi Gong ai più cupi Van der Graaf Generator, dai classicissimi Emerson,Lake & Palmer,Yes, ai Soft Machine, Colosseum e Jethro Tull.

Multikulti è organizzata dall'associazione culturale Cortine di Suono animatrice a tutto campo della scena culturale non solo lomellina spesso con importanti manifestazioni; recentemente molto seguito ha avuto il festival sulle musiche tradizionali Terre di Musica che ha toccato diversi comuni lomellini e novaresi.
Music Underground, dalla metà degli anni 80 per oltre dieci anni, è stata l'unica rassegna rock in Lomellina e in provincia di Pavia, riservata ai gruppi emergenti che comprendeva anche proiezioni di film e video e mostre di libri.
A questa è seguita un'altra rassegna, Suoni del Nostro Secolo, sempre organizzata da quelli delle Cortine di Suono per la Biblioteca di Cassolnovo, in cui i video rari di rock erano affiancati a quelli sul Blues e sul Jazz e servivano da compendio ai commenti di alcuni critici del settore in una sorta di lezioni propedeutiche all'ascolto della musica giovanile che ha caratterizzato il novecento.

Con Rockulti si fondono un po' le due precedenti esperienze per realizzare due serate promosse dalla Biblioteca Civica e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Cilavegna in un operazione che oltre allo spettacolo unisce dei risvolti culturali prevedendo anche la presentazione di libri sul tema come nel caso di Cesare Rizzi (critico) autore di Progressive & Underground un bel saggio edito dalla Giunti che sarà presentato nella serata del 5 Marzo.
I filmati sono delle vere e proprie rarità, recuperati da fonti diverse attraverso scambi tra appassionati e da studiosi della storia del rock sia italiani che stranieri.

 
 Informazioni 
Quando: Venerdì 27 febbraio, ore 21.00 Grateful Band
Venerdì 5 marzo, ore 21.30 Prog & Barock
Dove: Teatro Polifunzionale di Cilavegna (PV)
Info: Cortine di Suono tel. 3335740348; biblioteca 0381/6609382
 

Furio Sollazzi

Pavia, 23/02/2004 (1689)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool