Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 25 maggio 2020 (940) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Shag’s Airport
» Blues, Blues e ancora Blues
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1731 del 10 marzo 2004 (1877) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Aisha Duo: il concerto
Aisha Duo: il concerto

Martedì 9 Marzo si è ritornati in Santa Maria Gualtieri, sede naturale della rassegna Dialoghi:Jazz per Due curata da Roberto Valentino per il Settore Cultura del Comune di Pavia, per il secondo concerto in programma.

Di scena, questa volta, erano l'Aisha Duo composto da Andrea Dulbecco (vibrafono) e Luca Gusella (marimba a 5 ottave).
I riverberi naturali dell'antica chiesa ben si sono adattate alle sonorità di questi strumenti, apparentemente simili ma molto lontani come origini.
Tanto squillante e celestiale l'uno, quanto corposa, calda ed esotica (e non sto parlando di una donna, ma di una marimba) l'altra.
Ecco, quello che mi ha sorpreso è il suono particolarissimo di questo strumento che, estendendosi in ben 5 ottave, raggiungeva delle note basse di notevole espansione che rimanevano però calde e vellutate.

I due musicisti, per loro stessa ammissione, seguono un percorso di ricerca di un terreno comune tra musica scritta (ed eseguita, se pur arrangiata) e musica improvvisata. Alternando brani di Corea (tratti dalle Children's Songs), Ralph Towner (e altri ancora) e composizioni scritte da loro stessi, hanno intessuto atmosfere sognanti e fiabesche, se pur con momenti più ritmici e incisivi; in Birthday, composizione scritta da Dulbecco per il compleanno del padre (e dedicata, in questa serata, al suo compagno musicale che, casualmente, compiva gli anni) i due hanno iniziato suonando su tutte le superfici tranne che su quelle canoniche.

Inevitabili i rimandi a musicisti come Gary Burton o Stomu Yamashta (non fosse altro per il tipo di strumento usato) o allo stesso Corea di Cristall Silence, ma il loro ''accordo'' genera uno stile particolare in cui, con ruoli alterni, le parti ritmiche, di accompagnamento e quelle solistiche si fondono in un suono unico, suadente e ammaliante.

Dulbecco e Gusella sono veramente molto bravi, ma non solo tecnicamente o compositivamente: quello che affascina è la misurata esuberanza e la naturale propensione poetica della loro espressione musicale.
Splendido concerto, conclusosi con due Bis, che potete in parte ritrovare sul CD Quiet Songs che l'Aisha Duo ha inciso per la OblioSound e da cui è stata tratta buona parte della scaletta dell'esibizione.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 10/03/2004 (1731)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool